730

La compilazione del 730 mi impegna per 2 giorni ogni anno. La prima giornata la dedico alla raccolta ed alla catalogazione di tutti i documenti, la seconda al loro controllo ed alla compilazione del 730 vero e proprio.
Ovvio che io abbia un occhio di riguardo per il campo E1 (spese sanitarie).
Con pignoleria durante tutto l’anno metto via per benino le spese mediche mie e dei familiari a carico, distinguendole per annualità e per tipologia (scontrino, ticket, etc). In questi giorni le ho dunque tirate fuori dalla cartellina e le ho verificate, per non inserire nel 730 una spesa medica del 2008 o del 2010 che magari ho archiviato erroneamente. Ci sono poi da controllare i codici fiscali (dato che gli scontrini ora sono ‘parlanti’) ed alla fine fare i totali.  Meno male che da quest’anno non sono più necessarie le fotocopie delle prescrizioni per i ticket farmaceutici, anche
se restano obbligatorie per le visite mediche.
Il mio E1, quest’anno, supera abbondantemente i 1000 euro.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...