Uichilics

Capita tutti i giorni, tra amici, tra colleghi, tra semplici conoscenti. Appena uno, o più frequantemente una, si sposta, va in bagno, si defila, subito c’è sempre qualcun altro che commenta a bassa voce:
– ma come si veste?
– i capelli le stanno malissimo
– ma cosa fuma?
– ma quante cazzate dice?
– wew, finalmente se n’è andata
– Giovanni ha fatto bene a mollarla (o in alternativa: Laura ha fatto benissimo a mollarlo)
etc… etc…
Prima o poi ognuno di noi diviene oggetto del pettegolezzo, della critica, della cattiveria gratuita detta a mezza voce. E magari qualche volta siamo noi ad avere la lingua sciolta.
E dite la verità: non avete mai avuto la curiosità di sapere cosa dicono di voi, vero o non vero che sia? Logico che, sapendolo, magari con qualcuno ci arrabbieremmo, e con qualcun altro saremmo ben lieti di rendere pan per focaccia.

Quello che sta facendo Wikileaks forse non è corretto dal punto di vista diplomatico, ma è certamente interessante perché finalmente possiamo sapere cosa pensano i grandi della terra dei loro colleghi senza peli sulla lingua e senza quei filtri e quelle censure che troppo spesso fanno conoscere al mondo una verità parziale ed incompleta.

Qualcuno minimizzerà, qualcuno smentirà, qualcuno si incazzerà. Temo che qualche imbarazzo diplomatico possa emergere e sarà necessario ricucire molti rapporti. Ma io sono favorevole a questo tipo di trasparenza, anche se come molte verità potrà apparire cruda e un po’ ‘antipatica‘, e già i primi sondaggi on-line chiariscono come le persone apprezzino questo tipo di divulgazione.

La mia speranza è che i destinatari di questi commenti non richiesti facciano in realtà una sana autocritica, per capire (a meno che non lo sappiano già e se ne freghino altamente) quali siano i loro errori ed il loro punti deboli e facciano di tutto per limare queste loro ‘lacune‘.
Ma so già di essere un sognatore.

Wikileaks-001.jpg
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...