Ma ci prendono in giro?

Non mi va di parlare di politica, e non lo voglio fare neppure adesso.
Faccio solo notare, dato che gli organi istituzionali non lo fanno, che la festa del 17 marzo per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia è stata istituita a discapito della festa del 4 Novembre (festa delle Forze Armate) che ci veniva pagata in busta paga (parlo per noi umili lavoratori dipendenti).
Quindi il costo “sociale” per questo giorno di festa viene fatto pagare al lavoratore dipendente.
Senza contare che non esiste al mondo che una ricorrenza così importante non trovi un assenso unanime per festeggiarla. Metà  governo non la voleva, gli industruali non la volevano, le lobby del commercio non la volevano. Alla fine tutti contenti: si sta a casa ed a pagare è sempre quel “fesso” di lavoratore dipendente.

ha.gif

Mi sento preso in giro.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...