Pubblicità regresso: con tutte quelle, tutte quelle bollicine

Solo con un regime alimentare sano possiamo aspirare ad una vita sana e longeva, e questo credo che tutti lo sappiano. Più o meno consapevolmente spesso deroghiamo da questa regola, concedendo a noi stessi qualche dolce in più, qualche bis in più, qualche caramella o cioccolatino in più, qualche patatina fritta in più, qualche qualcosa in più. Però nella maggior parte dei casi noi prestiamo attenzione al cibo solido, a quel che mangiamo piuttosto che a quello che beviamo. E facciamo male.
Da sempre si sa che le bevande gassate proprio bene non fanno, e meno ancora le bevande zuccherate. Se poi la bibita è sia gassata che zuccherata allora capiamo facilmente che proprio bene non deve fare, e che abusarne sarebbe masochistico. Il problema è che le bibite gassate e zuccherate piacciono, specialmente ai bambini, e le multinazionali (tra cui la Coca-Cola) lo sanno più che bene.
Però a tutto c’è un limite, e proporre la Coca-Cola come bevanda da tavola è veramente assurdo. Se provate a digitare in Google “bevande gassate e zuccherate” basta leggere il titolo dei link per capire che sarebbe meglio evitarle:
– si invecchia prima
– fanno male al pancreas
– parto prematuro
– ipertensione
– attentato alla salute
– meglio limitarle
– troppe calorie
e questo solo per limitarci all a prima pagina di risultati.
Bene ha fatto l’Associazione Nazionale Consumatori a denunciare alla predisposta autorità lo spot della Coca-Cola, e mi auguro che al più presto questa richiesta venga accolta per tutelare (in ordine sparso):
– la nostra intelligenza
– la salute dei consumatori
– la dieta mediterranea
Pasteggiare con la Coca-Cola è, per fare una citazione, “un insulto nutrizionale e gastronomico”.

coke-pepsi-sexy.jpg
L’eterno dilemma: meglio la Coca-Cola o meglio la Pepsi?

 

Questa voce è stata pubblicata in blog life, Pubblicità regresso e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...