Visita dermatologica: psoriasi parte 2 su 2 (alla difesa delle proprie pudenda)

Il dermatolgo è stato molto chiaro: le mie sono forme di psoriasi senza ombra di dubbio, psoriasi che si manifesta in modi completamente diversi tra loro. Per contrastare questa malattia mi ha detto di continuare con lo Psorcutan per il cuoio capelluto ed il lobo dell’orecchio, e di utilizzare Elocon crema per le parti “intime”. Il Token, che ho già in casa, va altrettanto bene. Dopo un primo attacco frontale, con 2 applicazioni quotidiane per 15 giorni, bisognerà iniziare a mantenere sempre idratata ed ammorbidita la pelle con un altro farmaco (Proxera Lipogel).
Diciamo che, diversamente dal solito, questo dottore mi ha consigliato di non lesinare sul prodotto (benché cortisonico) e di essere costanti con le applicazioni da effettuare mattina e sera. Non che prima io non fossi costante nella cura, ma non ero certo che anche sul pisello fosse psoriasi, per cui ho atteso una conferma medica prima di iniziare una vera cura.
Altro suggerimento, anzi direi una conferma dato che avevo già iniziato a farlo: è opportuna una depilazione del pube nella zona interessata, per evitare che i peli tirino la pelle aprendo ulteriormente la ferita. Il che fa molto attore di film a luce rossa.

roccosiffredi.jpg

Rocco

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Visita dermatologica: psoriasi parte 2 su 2 (alla difesa delle proprie pudenda)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...