Hit Parade dei farmaci. Posizione #3. Voltaren (Diclofenac)

La mia prima colica renale la ricordo benissimo, nonostante siano passati almeno 15 anni: mi sembrava di morire.
Laddove il Buscopan fallì miseramente, riuscì bene il Voltaren, sotto forma di iniezioni. Bene, anche se non benissimo, perché per le coliche vere e proprie (io in tutto ho avuto 4 ricoveri causa coliche) io ho sempre avuto bisogno di una bella flebo che ovviamente a casa non potrei fare.
Altre volte, alle prime avvisaglie di dolore, mi rivolsi a mio padre (abilissimo con la siringa) per iniezioni immediate atte ad arginare dolori molto forti anche se non lancinanti e quindi non meritevoli di ricovero al Pronto Soccorso.
Ecco perché il Diclofenac (principio attivo anche del Voltaren), sebbene siano anni che non lo assumo, è sempre presente nel mio mobiletto perché ‘non si sa mai’.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...