Le perle di Achille

Il mio collega Achille è un pozzo senza fondo di idiozie dette e fatte. Questa è fresca fresca di ieri.
Premessa: Achille ha l’auto dal carrozziere.
Accade che due giorni fa sente alcuni colleghi che si mettono d’accordo per fare un’auto unica per venire a lavorare la mattina, ed uno di essi abita a due isolati da casa sua. Evidentemente Achille pensa di poter scroccare un giro, ma invece di chiedere la cortesia di un passaggio si presenta la mattina dopo anche lui all’appuntamento senza essere stato invitato.
Purtroppo l’auto è una Opel Corsa modello vecchio ed i colleghi sono già in 5 e quindi lui, 6° incomodo, è costretto a rimanere a piedi ed a prendere la corriera, con cui arriverà al lavoro con 90 minuti di ritardo. Penso che le prese per il culo andranno avanti per settimane.

sfondo.jpg
Una persona di troppo ti può rovinare anche una bella foto

Questa voce è stata pubblicata in blog life, Le perle di Achille e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...