Santa Lucia

Oggi – caso raro – ho accompagnato io il figlio a scuola. All’entrata mi sono soffermato a parlare con alcune mamme, una delle quali ha salutato la propria figlia che di nome fa Lucia dicendole:” Ciao, buona giornata, e ricordati che oggi è l’equinozio di Santa Lucia, la notte più lunga che ci sia”.
A me, quando sento questo tipo di cazzate, viene l’afta epizootica istantanea.
Gli estremi comportamentali che potrei assumere in questi casi sono:
– Estrema calma: disinteresse assoluto, karma interiore, fare finta di non avere sentito niente
– Severa reprimenda: far notare l’errata conoscenza scientifica e sottolineare, magari con un sorriso, che i termini sono utilizzati a sproposito e con errori di fondo anche gravi
Ho optato per una terza via, dicendo alla signora mamma: “beh, è solo un modo di dire…” volendo in questo caso sorvolare sull’innaturale scambio concettuale equinozio/notte più lunga, ma comunque sottolinando l’errore di fondo della sua frase.
Al che la signora mamma mi risponde: “ma un fondo di verità ci deve essere, no? Si dice così da secoli…”
Il mio orologio mi ha fatto notare che dovevo fuggire, e così ho salutato tutte le mamme presenti e mi sono allontanato con una indefinita sensazione di disagio.

errore.jpg
Il sole che gira intorno alla terra: altro errore concettuale

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...