10 numeri 10: #7 Roberto Baggio

Una domenica mattina mio zio mi telefonò e mi disse: “preparati che fra un’ora ti vengo a prendere, ti porto a Vicenza a vedere un grande giocatore”.
Pensavo parlasse di Bigon, ormai a fine carriera.
Invece macinammo parecchi Km per andare a vedere questo ragazzino, che incantava il pubblico con vere e proprie magie, colpi ad effetto, assit e gol.
Seguii poi la sua carriera con molto affetto, specialmente in concomitanza con i gravi incidenti che hanno costellato la sua carriera.
Non condivido affatto l’epiteto dell’Avvocato Agnelli (“pulcino bagnato”) sposando invece la definizione data da Aldo Agroppi (“Nei suoi piedi ci cantano gli angeli”).
E poi pensando a lui penso a mio zio (il quale mi portava a vedere le migliori partite di calcio) e che ora non c’è più.

Questa voce è stata pubblicata in blog life, sport e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...