Big Ben ha detto “stop”

“Oggi ho lavorato come un negro”.
Quando Big Ben, nato in Camerun e più nero di Eto’o, mi disse questa frase scoppiai a ridere: l’autoironia è sempre stata una sua dote, così come la tenacia nello studio e nel lavoro (fa il medico), e la determinazione di coronare un grande sogno che è quello di andare a vivere negli Stati Uniti e praticare la professione di chirurgo.
Lo conosco da 10 anni, ed il fatto che un giorno sarebbe volato via l’avevo messo in preventivo, ma è sempre stata una data “aleatoria”, che mi sembrava impossibile potesse arrivare.
Invece è arrivata.
Big Ben tra pochi giorni se ne vola nel New Jersey, dove troverà mamma e sorelle che vivono lì da una dozzina d’anni.
Già. La famiglia di Big Ben è parecchio atipica: nonni e zii in Camerun, ex moglie e figlio a Londra, genitori e sorelle (che ho conosciuto e sono bellissime e bravissime) negli USA, e lui qui con una fidanzata italiana che prima o poi lo raggiungerà.
La sua partenza mi renderà più triste, io e la mia famiglia vogliamo bene a Big Ben, è un po’ il mio fratello nero, sempre pronto a darmi consigli, sempre sorridente, disponibile, ironico ed elegantissimo.
La promessa è che un giorno ci ospiterà nella sua nuova terra, dopo che si sarà sistemato per benino, nel lavoro e nella vita privata. Non so se sia una di quelle promesse che poi non si concretizzeranno mai, come quando ci si incontra con qualche vecchio compagno di classe e ci si promette di risentirci per fare una pizza insieme, e poi quella telefonata nessuno la farà mai.
Io a Big Ben voglio bene, gli auguro la migliore fortuna perché se la merita, e spero un giorno di poter volare negli USA per andarlo a trovare.

amici

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Big Ben ha detto “stop”

  1. Pingback: Quella volta che… bianchi per caso | Non sono ipocondriaco

  2. Pingback: Il ritorno di Ben | Non sono ipocondriaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...