Essere incompleto

L’uomo è un essere incompleto, e la sua conoscenza del mondo circostante è ancora molto limitata, nonostante il progresso della scienza e della tecnologia degli ultimi secoli.
Molti misteri cosmologici resteranno tali per anni, e con essi rimarranno inspiegati per chissà quanti anni svariati eventi naturali e non, che al momento attuale non trovano spiegazione scientifica.
Il sismologo è uno scienziato che vive di poche certezze e di molti dubbi. La sua conoscenza geologica non è sufficiente, allo stato attuale delle cose, a permettergli di anticipare la previsione degli eventi sismici. Che questo possa dispiacerci è un conto, che si debba fargliene una colpa assolutamente no.
E’ un obbrobrio giuridico quello che condanna i componenti della commissione Grandi Rischi per aver reso avvertimenti insufficienti alle popolazioni aquilane in corrispondenza al devastante terremoto che ha distrutto la loro città. Uno sciame sismico, per quanto continuo, non è assolutamente detto che sia foriero di devastazione. Lo dice la scienza. Dobbiamo per forza dare la colpa a qualcuno?
Questa sentenza mette in profonda difficoltà quanti operano nei settori Grandi Rischi, siano essi predisposti alla salvaguardia di persone e territorio da esondazioni, terremoti o eruzioni vulcaniche. Cosa dovrebbero fare lor signori? Gridare sempre “al lupo! al lupo!” per evitare che possano essere incolpati di mancato allarme? Per poi magari incolparli di procurato allarme qualora gli avvenimenti invocati non dovessero (fortunatamente) materializzarsi?
Non ci siamo proprio, mi spiace.
Lasciamo stare la scienza, accettiamo i nostri limiti, e cerchiamo di essere più vigili per quello che possiamo, a livello di fabbricati antisismici e a livello di divieti di edificazione. E poi, contro Madre Natura, credo che si possa fare ben poco.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...