Lo sconto

I negozi di giocattoli, dove abito io, sono rarissimi. Ne ho uno, molto fornito, a circa 25 Km, e poi più nulla, se non un paio di negozietti old style dove trovi ancora “Il gioco dell’oca” e forse “Chi vuol essere miliardario (in lire)”.
Mi sono dunque trovato a comperare un paio di giocattoli al centro commerciale, ed uscendo ho optato per la cassa fai-da-te. Una volta pagato, insieme allo scontrino, mi è uscita una striscia di ben 4 buoni sconto del 25% per l’acquisto di… giocattoli (ogni buono valevole per un solo giocattolo).
Che genialata! Io ho appena comperato i giocattoli, e tu mi dai il buono sconto dopo l’acquisto.
Non so se sia stato un caso, oppure se non sia una forma voluta di induzione a nuovi acquisti. Fatto sta che ho portato i miei acquisti in auto, e poi sono tornato al centro commerciale, e soffermandomi al reparto giocattoli ho regalato a mia totale discrezione i buoni sconto a 4 persone che stavano comperando giocattoli “intelligenti” e un po’ costosi (“La mia serra”, “Labirinto”, “Risiko!” e “L’ecosistema”).
4 persone stupefatte che non hanno neppure avuto il tempo di ringraziarmi perché mi sono dileguato più veloce della luce.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...