I miei 10 gruppi musicali preferiti: #10 > Matia Bazar

L’unico gruppo musicale italiano presente in questa mia personalissima Top 10.
Correva l’anno 1983 e ricordo perfettamente il giorno in cui, dopo aver centellinato le mie misere paghette settimanali, andai al negozio di dischi e mi comperai la acssetta di “Tango”, dei Matia Bazar.
Si potrebbe pensare che la mia infatuazione fosse dovuta a “Vacanze Romane”, celeberrimo e stupendo brano presentato al Festival di Sanremo, che io seguivo allora come adesso da bravo spettatore nazional-popolare. Invece no. Avevo visto in televisione il video di “Il Video Sono Io” e sentito per radio “Palestina”, e questo mi bastò: arrangiamenti elettronici, ritmi veloci, voce stupenda.
Scoprii il mondo dei Matia Bazar, conobbi i loro vecchi successi, e comperai i loro successivi lavori.
La dipartita di Antonella Ruggiero inizialmente non mi allontanò dalle loro canzoni, anche se è ovvio che nell’immaginario il gruppo non poteva facilmente fare a meno di lei, ed oggi continuo ad ascoltare solo le canzoni degli scorsi decenni.

Questa voce è stata pubblicata in musica e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...