Salvato dalle acque

“Miao”
“Hai sentito papà?”

Ecco, io speravo di sbagliarmi, ma in mezzo secondo avevo già capito tutto.

Ieri sera stavo passeggiando con il figlio e, costeggiando un fosso, ecco il fatidico “miao”. Nulla di più facile che in questo periodo vi sia il vergognoso abbandono di cani e di gatti, ma la speranza era quella di avere frainteso un rumore come se fosse un miagolio.
Ma il “miao” si ripropone più volte, l’incertezza svanisce, ed io supero la staccionata e mi metto alla ricerca del micio. Mio figlio, intanto, dalla sponda mi dava la direzione da seguire, poiché il canneto e l’erba alta mi impedivano di vedere bene, data anche l’ora tarda. Quando noto uno strano spostamento a pochi metri da me non esito a sporcarmi pur di raggiungere questo batuffoletto di pelo che, impaurito, miagolava ormai all’impazzata. Un passo falso e sarebbe certamente annegato nella maleodorante acqua del fosso.
Preso in braccio è stata una sensazione strana sentire il suo cuoricino battere all’impazzata, e solo dopo diversi minuti si sarebbe quietato.
Domanda successiva: che fare? Gatti (o cani) davvero nostri non ne abbiamo mai avuti né io né MDM (Mia Dolce Metà) né da ragazzi né in età adulta. Abbiamo avuto a che fare con alcuni (il gatto Tommy della vicina di casa che era spesso a casa nostra, per esempio) ma mai un micio che facesse parte del nostro nucleo familiare. Incerto su cosa fare mi sono diretto da Francesca, la vicina amante dei gatti, e le ho chiesto consiglio. Ieri notte il micio ha dormito da lei, io tra oggi e domani cercherò per lui una degna sistemazione, perché Francesca ne ha già 5 e di più ha detto che non può tenerne.
Il figlio mi ha già chiesto di tenerlo noi… qui si mette male.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Salvato dalle acque

  1. Pingback: Francesca | Non sono ipocondriaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...