Il trattore

Nonostante la mia provata fede rossonera, antecedente all’avvento di Silvio e ferrea anche nelle stagioni più grame, mi sono accostato alla lettura di “Giocare Da Uomo” libro autobiografico scritto da Javier Zanetti a quattro mani con il tifosissimo interista Gianni Riotta.
Curiosi gli aneddoti legati alle partite ed ai colleghi, giocatori o allenatori, da lui incontrati durante la sua lunghissima carriera, ed interessanti anche le sue divagazioni riguardanti famiglia, società, terra natia ed aiuto ai bambini sfortunati.
Ciò che traspare in tutto il libro è il duplice tentativo del buon Javier di dare di sé un’immagine sia di bravo ragazzo sia contestualmente di superarla per far emergere il suo lato più ribelle ed alternativo.
Javier, infatti, si rende probabilmente conto di essere per l’opinione comune nient’altro che un bravo giocatore ed una brava persona: mai una contestazione, mai una bravata, mai una parolaccia, mai una nottataccia, mai fumato, mai bevuto, mai andato a donne, mai una cazzata da raccontare… in pratica una persona poco – o per nulla – interessante.
E tenta in tutti i modi, nelle 300 pagine del libro, di far emergere il suo lato nascosto, per far capire che anche lui, il pettinatissimo Javier, è in realtà un furbetto e sa benissimo cosa significa fare casino e divertirsi con gli amici.
Ma non ci riesce, e resta in chi legge un sorriso come quando si ascolta l’amico che si vanta di aver fatto una notte brava, per poi venire a sapere che è andato a letto a mezzanotte e mezza.

Questa voce è stata pubblicata in libri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Il trattore

  1. Erik ha detto:

    Io non sopporto le persone che per piacere agli altri fingono di essere quel che non sono o si dimenticano appositamente i loro ideali (a parole o con i fatti) quando fa comodo. Men che meno chi si vergogna di difendere le cose in cui crede…
    e non entro in temi calcistici altrimenti è un massacro perchè ho una certa intolleranza per il mondo dei tuoi “cugini”, rispetto solo per Prisco!!!!! 😉

    detto questo, è l’idolo di mia moglie che è neroazurra fino al midollo!!! 🙂

    "Mi piace"

  2. Erik ha detto:

    scusa kikka ma smartphone che fine ha fatto?????

    "Mi piace"

  3. kikkakonekka ha detto:

    Non sapevo ci fosse una mail. Io ricevo le notifiche in ‘bacheca’ con l’anteprima dell’articolo…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...