Soffocamento

Mi è capitato un nuovo caso di apnea notturna, e stavolta ho temuto davvero di lasciarci le penne.
Questi casi, anni fa più frequenti di quanto non lo siano oggi, si presentano in concomitanza dei miei alti livelli di stress e preoccupazione, come è appunto il momento che sto vivendo.
I pensieri per il mio stato di salute, infatti, mi ha tolto un po’ di serenità e puntuale ecco un ennesimo caso di soffocamento.
Il tentativo di prender fiato è durato almeno 20 interminabili secondi, con MDM (Mia Dolce Metà) svegliata di soprassalto dai miei rantoli e già pronta a chiamare l’ambulanza.
Sono momenti nerissimi.
Cerchi di inspirare ma c’è qualcosa che ti ostruisce la trachea.
Stavolta ho agito diversamente, usando quel piccolo barlume di lucidità che la situazione mi permetteva di avere: invece di tentare di inspirare ho provato a vomitare. Sono corso in bagno in 1 secondo netto e sono riuscito a ‘buttar fuori’ una sorta di ‘tappo’ che ostruiva il passaggio dell’aria poi, come un neonato, ho inizato a respirare.
La natura di questo tappo è molto probabilmente frutto di un reflusso gastro-esofageo, anche se non ne ho la piena certezza. La sensazione di acidità in gola mi fa propendere per questa spiegazione.
Anni fa ho sostenuto svariati esami per capire il motivo di queste apnee notturne, ma una risposta certa ed inconfutabile non è emersa.
Poi capita appunto che io mi trovi ad attraversare momenti ‘particolari’ e come un iceberg ecco che ricompare il voto d’aria.
Ad accentuare la problematica c’è il fatto che io adori dormire a pancia in giù, favorendo l’insorgere del problema. Dovrei dormire supino ma è una cosa per me davvero complicata, poco naturale. Ed inoltre dovrei utilizzare almeno un secondo cuscino per alzare la posizione del capo durante il sonno.
Nemmeno dormire posso farlo in pace…

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Soffocamento

  1. Erik ha detto:

    miii che stress però…. prenotare a medjugorje o a lourdes???… in fretta però eh…

    (scherzo perchè non sono un medico e dire cose tenciche sensate sarebbe assurdo… ma sforzati di dormire di lato almeno… )

    "Mi piace"

  2. Francesca ha detto:

    preoccupante la cosa, secondo me tutto parte dalla testa, nel senso che è psicologica la cosa.
    Sogna ad occhi aperti, chissà che impegnato altrove tu possa trovare pace.

    "Mi piace"

  3. kikkakonekka ha detto:

    Lo so, cara Francesca, parte tutto dalla testa. Ma io non riesco a correggerla, benché ci abbia provato millemila volte. Probabilmente non è a posto.
    Tra l’altro la mia psoriasi (sinonimo di stress) in questi giorni si sta acuendo. Che sfiga.
    Cerco sempre di pensare ad altro, ma non posso mica pensare sempre a voi donne!
    😉

    K.

    "Mi piace"

    • Francesca ha detto:

      ah ah ah ah
      seeee alle donne!!
      Non voglio immaginare cosa direbbe la tua MDM
      Anche mio padre ha la psoriasi…da diversi anni oramai. Regalo del tanto stress per lavoro.
      cerca di curarla e rilassatiiiiiiii

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...