Flapless

Come già anticipato alcuni mesi fa, sono dovuto tornare dei dentisti pazzi per effettuare l’operazione di implantologia al molare.

“Tessuto osseo OK, tessuto gengivale OK, spazio buono, andiamo con il flapless

Non capendo cosa si stessero dicendo, mi sono fidato ed in effetti la trapanatura non l’ho neppure sentita.
Il metodo flapless è detto anche metodo one step nel senso che non è che prima venga aperta la gengiva e poi forato il tessuto osseo, ma viene fatta un’unica trapanatura che
comporta tra l’altro anche meno problemi in termini di dolore e riassorbimento.
Per il riassorbimento è prematuro ogni commento, per il dolore diciamo che oggi io ho male, anche se sopportabile dopo aver assunto una bustina di Oki.
Buona cosa il fatto che il Fondo Est intervenga con un contributo di 450 Euro, facendomi spendere un po’ meno soldi del dovuto.
Per completare l’impianto, tuttavia, bisognerà attendere qualche mese: al momento mi è stato inserita la vite, poi una volta stabilizzato il tutto sarà il turno della capsula.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...