Scuola di guida

In auto andando a far compere, io ed il figlio di 12 anni seduto davanti alla mia destra.
“Papà, mi spieghi un po’ come si guida, tipo segnali stradali, rotatorie eccetera?”
“Va bene”

<mode monologo\on>

“Allora, innanzitutto prima di partire si controllano gli specchietti per verificare di avere una buona visione, e poi prima di accendere l’auto si controlla che non vi siano spie accese, segno della presenza di qualche problema, tipo freno a mano inserito o benzina agli sgoccioli. Poi si preme la frizione o si verifica di essere in folle e si accende l’auto, cinture di sicurezza e via. Si parte dalla prima marcia, e poi si passa alle marce successive sia in crescere che in calare, per esempio quando si rallenta. Attenzione agli indicatori di direzione, che noi chiamiamo frecce, perché bisogna sempre segnalare agli altri automobilisti, ma anche a pedoni, ciclisti e motociclisti, ogni tuo cambio di direzione in fase di svolta o sorpasso. Devi stare molto attento anche agli altri: se per esempio tu hai il semaforo verde, ma chi ce l’ha rosso non se ne accorge, devi tu evitare l’incidente, non lui che è disattento. Ecco, ora abbiamo una percedenza: io mi fermo e faccio passare la vettura grigia… bene, ora passiamo noi. Tra automobilisti bisogna anche essere gentili, lasciare passare uno che è tanto che attende da una via laterale, essere cortesi sempre e mai lasciarsi andare ad attacchi di nervosismo. Mai. Ecco una rotatoria. In questo caso il primo che si immette ha la precedenza, e gli altri hanno l’obbligo di attendere prima di immettersi MA GUARDA QUESTA STRONZA <BIIIIP BIIIIP> AVEVO IO LA PRECEDENZA, SE NON INCHIODO MI VIENI ADDOSSO, DEFICIENTE TESTA DI C###O, VA VAI A CAG##E, IDIOTA e poi ci sono persone che se ti vengono addosso possono non solo rovinarti l’auto ma anche farti del male. COME QUELLA SCEMA”

<mode monologo\off>

Tutto vero

Questa voce è stata pubblicata in blog life, famiglia e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Scuola di guida

  1. Erik ha detto:

    Tra automobilisti bisogna anche essere gentili -> FALSO!

    mai lasciarsi andare ad attacchi di nervosismo!! -> Appunto

    😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...