Ricordi di scuola: batti 5

Una nuova rubrica con cadenza assolutamente casuale per rivangare i miei, purtroppo lontani, ricordi di scuola.

IV Liceo Scientifico, seconda lezione di inglese dell’anno, la prof del tutto inaspettatamente mi interroga alla lavagna. Non avevo studiato nulla, nemmeno aperto il libro, ricordavo vagamente qualcosa della lezione precedente.
L’interrogazione va malino, ma non malissimo, perché ovviamente non era stato spiegato molto, ed in fondo io in inglese avevo sempre avuto dei voti buoni. I nodi vengono al pettine quando mi viene chiesto da cosa derivi il nome “Virginia” dello stato degli USA.
“Dalla regina Virginia d’Inghilterra” risposi io fermamente con una buona parlata.
Errore macroscopico. La regina Elisabetta I venne chiamata “Virgin Queen” perché mai sposata. A lei, anzi al suo soprannome, venne dedicato lo stato della Virginia.
“Al posto, voto 5!” sbraitò la prof indignata per la mia risposta.
Tornando al posto, ero in penultima fila, un compagno ridendo mi fa “grande risposta, batti 5”.
Io battei 5 ma immediatamente la prof, accortasi del fatto, mi fece voltare:
“Il 5 ti fa ridere? Allora ti do 4!”
Primo quadrimestre 7 in pagella, a fine anno 8.
Diciamo una partenza ad handicap.

Questa voce è stata pubblicata in Ricordi di scuola e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...