Ogni tanto

Ogni tanto mi vengono pensieri strani.
Non so quanti di voi sappiano o si ricordano di aver letto della mia battaglia contro la depressione combattuta qualche anno fa, e di cui spesso scrissi in questo blog.
La battaglia ‘sembra’ vinta, ora sto meglio, ma ogni tanto mi ritrovo a fare dei pensieri strani, ed inizio a preoccuparmi.
Come se la depressione, dopo essere stata sconfitta, andandosene portasse con se un lunghissimo strascico che a volte ancora mi reca danno.
Magari capita solo per pochi minuti, ma io mi sento come sprofondare, mi sento solo anche se sono allo stadio con amici e migliaia di tifosi, oppure sento una voce che mi dice “basta”, quasi mi invitasse a farla finita. Sono frangenti in cui mi sento inutile, e durante i quali qualsiasi cosa io pensi mi sembra vuota e priva di significato. Come se non valesse la pena vivere un altro tramonto ed un’altra alba.
Sono minuti terribili, durante i quali la mia mente entra in un circolo vizioso e si annoda con se stessa.
Ancora peggio: in quegli attimi, nemmeno il pensiero del figlio e della moglie mi rincuorano.
Poi mi passa. Mi risveglio come da un torpore, da un dormiveglia, e mi scopro debole ma felice di vedere il mondo attorno a me.
La dottoressa mi aveva messo all’erta che avrebbe potuto capitarmi, ma che poi questi pensieri si sarebbero diradati e non si sarebbero più ripresentati.
Ogni volta spero che sia l’ultima.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Ogni tanto

  1. Erik ha detto:

    non so cosa si potrebbe aggiungere… non mi è mai capitato e spero non mi capiti mai…

    così come spero non ti capiti più…

    "Mi piace"

    • kikkakonekka ha detto:

      Lo spero sempre anch’io.
      Diciamo che mi trovo come in un sogno… con la cosapevolezza che sia un sogno. Capisco che ne uscirò con una sorta di ‘risveglio’ ma finché ciò non accade la situazione è davvero poco piacevole.

      "Mi piace"

  2. blogdepre ha detto:

    io sto meglio da poco tempo ma sto ancora combattendo contro la depressione. anche a me capita di avere delle ricadute (più spesso e più lunghe di te, ma è anche perché sono più indietro di te nel percorso). quando ti ammali di depressione penso non si possa mai parlare di una guarigione definitiva. anche perché magari pensieri trisi, che possono venire anche ad altri, a noi fanno venire il panico che quel maledetto mostro sia tornato a divoarci. penso che la differenza sia anche questa.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...