3 domande a… l’Euro

I casi sono 3: o non servi a nulla oppure porti sfiga.

Ne hai detti solo 2.

Esatto. Il terzo caso è che ti abbiano strumentalizzato, in nome di una finta Europa Unita, ed abbiano voluto far passare te come capro espiatorio quando invece la crisi è dovuta a politiche economiche nazionali e sovrannazionali errate o volutamente a vantaggio di alcuni. Tu cosa ne pensi?

Ma, guarda, io mi reputo solo una unità di misura, una valuta di conto. Non c’entro niente io se i prezzi sono aumentati a dismisura o se poi l’economia ha segnato rallentamenti inattesi. Che colpa ne ho?

Hai la colpa di aver voluto uscire da un campo “teorico” (l’Ecu) e volerti imporre come moneta unica reale. Hai avuto manie di grandezza, ed ora come Icaro precipiti senza aver ottenuto lo scopo.

Ma ho semplificato i cambi, le tasse doganali, le esportazioni…

Stop. E’ vero, ma solo fino ad un certo punto. Prendiamo per esempio le esportazioni: con la Lira, che reputavamo sfigata e veniva svalutata continuamente, in realtà le nostre esportazioni potevano volare (o avrebbero potuto farlo). L’inferiore costo dei nostri beni (a causa della svalutazione) rendeva infatti conveniente l’acquisto degli stessi da parte dei Paesi esteri, con sommo gaudio della nostra Bilancia Commerciale.
Con te tutto questo non è più praticabile, tanto per fare un esempio.

Colpa mia?

Sì. Anche il tasso di cambio Lira/Euro è stato, a dir di molti, inadeguato. Avresti dovuto essere meno prepotente ed accettare un cambio sulle 1500 Lire, per esempio, in modo da concedere alla Lira un potere maggiore.

Ma non sono stato io! E’ stato il governo tedesco a voler mantenere un super-Marco, seguito a ruota dal governo francese. La vostra economia era più debole, ed avete avuto le conseguenze che vi siete meritati.

E la dinamica dei prezzi? Le scarpe che costavano 60mila lire hanno iniziato a costare 60 Euro, il panino da 3mila lire è passato a 3 Euro, e così via…
Potere d’acquisto steso per KO.

Ladro chi ne ha approfittato verogognosamente. Ma continuo a non capire le mie colpe.

Allora porti sfiga.

La moneta da 6 Euro: interessante

<<<<<>>>>>
Le precedenti interviste potete leggerle qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 3 domande a... e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...