Scampato pericolo

Prima ha iniziato la stampante. Ho cambiato la testina di stampa ed ha in effetti ricominciato a stampare ma… con i colori miscelati male.
Poi ci si è messo il computer, con un sibilo all’avvio molto poco rassicurante. 4 volte su 5 non si riavviava e, quella volta che alla fine si accendeva, dopo pochi minuti si bloccava in modo inesorabile portandomi all’uso di espressioni colorite e molto poco raffinate.
Ho portato tutto al negozio di assistenza, e ho affidato a loro tutte le mie speranze di cura e guarigione.
Speranze ben riposte.
Il PC era a posto ma, per qualche strano motivo, era entrato in conflitto con la tastiera. E’ bastato cambiarla ed il problema è miracolosamente svanito.
Per la stampante si è provveduto a cambiare il kit di cartucce difettoso (è una inkjet) ed a operare un doppio lavaggio della testina di stampa.
Anche qui problema risolto.
La cosa incredibile è che il tipo del negozio non ha voluto essere pagato in alcun modo, nonostante abbia dedicato a PC/stampante parecchio tempo.
Per gratitudine, ma anche per necessità, ho solamente comperato da lui un kit di cartucce nuovo.

Scampato pericolo

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Scampato pericolo

  1. alessialia ha detto:

    quanto mi stanno antipatici i computer e le stampanti oh!
    il bello è che pure io ci lavoro!
    e ho pure l’ansia da proiettore… perchè quando devo attaccarlo, a volte fa i capricci perchè ha bisogno dei suoi tempi e dei suoi rituali… manco fosse un guru zen! ghhhhhhh!!!!!!!
    beh certo che la foto è rilassante eh!

    Piace a 1 persona

    • kikkakonekka ha detto:

      Io lavoro con PC, server, stampanti proiettori…
      Ma non ne ho una grande passione, diciamo che sono per una convivenza pacifica, almeno fino a quando qualcosa inizia a non funzionare (come stamattina: ho un server che non ‘risponde’ e sto tentando in tutti in modo di metterlo in riga).
      Ciao Alessia e buona giornata

      K.

      "Mi piace"

  2. Marta Vitali ha detto:

    Io questa cosa dell’ “entrare in conflitto” proprio non la capisco… Ma dico io… se fino a ieri tutto funzionava, cos’ è cambiato?? Magari durante la mia assenza si parlano e complottano verso di me??? Certo! Per forza di cose dev’ essere così, anche il pc ha un’ anima e per ringraziarmi delle imprecazioni che gli riservo tutte le volte che non apre una maledetta pagina si vendica, servendomi il tutto su un piatto freddo… Quando meno ce l’ aspettiamo…

    Piace a 2 people

  3. kikkakonekka ha detto:

    Credo che il gergo “entrare in conflitto” stia a significare “per qualche strano motivo che nemmeno uno scienzato può capire e spiegare, la tua stupida stampante stamattina ha deciso che non vuole più fare il proprio dovere, senza che tu abbia fatto nulla per alterare il suo delicato equilibrio e senza che sia scollegata o priva di toner”.
    Forse.

    "Mi piace"

  4. viola ha detto:

    Ciao K! , non uso la stampante e riesco quasi per miracolo a usare il Mac 😀 .Ho un Ipad che è morto dopo sei anni di servizio e se tutto va bene forse a Natale per magia lo troverò uno nuovo sotto l’albero 😉 Certo che litigare con i Pc che avevo prima mi è capitato anni fa quando si inchiodava .Dalla disperazione l’ho distrutto con le mie mani .Ora sono pacifica in tutti i sensi …

    Piace a 1 persona

  5. Piero ha detto:

    Ragazzi e ragazze. Dovete convincervi che anche i vostri apparati elettronici hanno un’anima. Amateli. Rispettateli. Preservateli dagli sbalzi di tensione e di temperatura. Dalla tenace forza distruttiva del flagello polvere. Dagli scossoni e dagli urti. Dall’acqua. Dagli insetti e dagli animali domestici. Dai BAMBINI!!!
    @ Viola: Un iPad che muore, non si può sentire. Steve Jobs si sta rivoltando nella tomba.
    Good luck K.
    Piero

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...