La redenzione di Tarcisio

Tarcisio è morto 10 anni fa, aveva circa 70 anni.
Era davvero brutto, affetto da una grave forma di zoppia, strabico, pure leggermente gobbo.
Il fatto che avesse moglie e figli conferma, almeno parzialmente, la cecità dell’amore.
Ma Tarcisio aveva un’altra caratteristica che lo rendeva unico e riconoscibile: bestemmiava in continuazione, in ogni occasione, per qualsiasi motivo.
A volte, se capitava a te qualcosa di negativo, bestemmiava lui al posto tuo, cosicché tu rimanevi con la fedina cristiana (abbastanza) pulita, e lui si attraeva le ire divine al posto tuo.
Nel 1990, anno dei Mondiali di Calcio svoltisi in Italia, Tarcisio venne addirittura insignito del titolo “Bestemmiatore Ufficiale Campionati Mondiali di Calcio Italia ’90”, di cui andava fiero.
Tuttavia Tarcisio era anche una buona persona, prodiga di consigli e amante dei bambini.
Il Sacerdote di allora, Don Claudio, percepì la presenza in Tarcisio di questo seme di bontà, e piano piano riuscì a ‘convertirlo’.
Dapprima Tarcisio divenne “nonno vigile” (nonostante in effetti non fosse davvero anziano) per la locale scuola materna, poi iniziò a prestare opera in patronato, infine emersero le sue ottime qualità culinarie e divenne “cuoco emerito” per le sagre paesane con tavola calda.
E’ vero che, cucinando, a volte magari si scottava un dito e qualche madonna partiva lo stesso, però ormai la sua redenzione si poteva considerare davvero completa.
Quando morì nessuno ormai ricordava più il suo passato da bestemmiatore, riconoscendo in lui quella brava persona che in fondo era sempre stato.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a La redenzione di Tarcisio

  1. Marta Vitali ha detto:

    Tutto questo per dire che nella vita possiamo sempre migliorare… serve prima di tutto la volontà…

    Piace a 1 persona

  2. indianalakota ha detto:

    In tanti cristiani bestemmiano più per rabbia contro sé stessi che contro il loro Dio.Spesso é un intercalare di cui non si rendono nemmeno conto.Dovresti sentire i vecchietti qui in montagna quante ne dicono! Poi la domenica si levano il cappello ed entrano in chiesa….Infatti poi il Tarcisio si è dimostrato una brava persona 😊

    Piace a 1 persona

  3. alessialia ha detto:

    Ma dai… Che bella storia!
    I mondiali 90 sono i primi che ho visto consapevolmente avendo 11 anni!

    Piace a 1 persona

  4. ceciliagattullo ha detto:

    Forse celava se stesso dietro alle bestemmie. Da questo racconto ne esce una bella figura…
    Un saluto.
    Cecilia

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...