Sesso curativo

Per chi come me ha qualche problema di prostata, questa ricerca regala una piccola speranza per evitare futuri peggioramenti.

Alcuni esimi ricercatori canadesi, forse per giustificare le proprie scappatelle, hanno pensato di trovare un motivo scientifico che desse valore alla promisuità sessuale maschile.
La scoperta è sensazionale: i maschi che hanno avuto un maggior numero di partner sessuali (almeno 20), hanno meno probabilità di ammalarsi di tumore alla prostata.
I ricercatori hanno anche evidenziato che si deve per forza trattare di rapporti etero, perché il rapporto omosessuale sembra invece avere delle ripercussioni negative sempre a livello prostatico.

Sto provando da giorni a spiegare a MDM (Mia Dolce Metà) che devo pensare alla mia salute e che lei deve capire le mie motivazioni.
Non sarebbero tecnicamente dei tradimenti, ma solo il tentativo di evitare una grave malattia.
Le ho anche promesso che arrivato a 20 mi fermo e poi basta, ma lei sembra non capire questa mia necessità.
Strano.


No ragazze, non se ne fa nulla. Mi spiace

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

35 risposte a Sesso curativo

  1. Dora Buonfino ha detto:

    Una cosa non è chiara: conta la diversità o la frequenza?

    Piace a 1 persona

  2. vitedicarta ha detto:

    fossi mio marito ti toglierei la prostata, così il problema è estirpato dalla radice… troppo cattiva??

    Piace a 2 people

  3. bukurie ha detto:

    Sei tremendo 😂 Buon martedì ☕️

    Piace a 1 persona

  4. alidivelluto ha detto:

    Ma presentandole apposita prescrizione medica redatta da un dottore compiacente non potrebbe convincersi? 🙂

    Piace a 1 persona

  5. 76sanfermo ha detto:

    Ecco , si’ , …cerca di convincerla!

    Piace a 1 persona

  6. aspiranterunner ha detto:

    sono assolutamente solidale con la tua MDM 🙂

    più seriamente, forse potrebbe esserci un senso se si parlasse di quantità, non di varietà…. e poi pure la distinzione che devono essere rapporti etero… perchè la prostata distingue adesso….
    Se fossi in te punterei sulla MDM puntando sulla quantità…. sta a te mantenere alta la qualità per non farla stancare/annoiare 😉

    Piace a 1 persona

  7. non vorrei innnalzare troppo il livello della conversazione, ma vorrei dire: furbetti gli autori e michioni i revisori. a colpo d’occhio e ad una scorsa veloce, gli hazard ratio hanno intervallo di confidenza < 1 e non hanno aggiustato per *il numero* di rapporti. questi li han fatti pubblicare per il numero di casi che ha risposto ai questioanri e perchè gli editori sanno che con un titolo così si tiran dietro citazioni a prescindere. mah.

    "Mi piace"

  8. blogdepre ha detto:

    beh io qualche tempo fa ho sentito l’esimio dr. Oz consigliare in una sua trasmissione la masturbazione ai maschietti almeno 2 volte a settimana per proteggere la prostata (spiegava anche il motivo in maniera scientifica ma sinceramente non lo ricordo, mi sembra riguardi lo svuotamento)

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...