Weekend a Torino: il Po e la Dora

Ho trascorso l’ultimo weekend a Torino, desideroso di visitare il Museo Egizio e di conoscere meglio la città.
Da sempre amante della geografia, ho dedicato alcuni minuti ai 2 fiumi più importanti della città.

Il Po.
Lo guardi e pensi che questo fiume ha generato, nelle ere passate, l’intera pianura padana. Ti chiedi come abbia fatto, quanti sforzi abbia profuso, quanta pazienza abbia avuto. Io ho un senso di devozione nei confronti del Po, senza il quale la mia città (Padova) neppure esisterebbe.

La Dora.
E’ simpatica, parla a bassa voce tradendo un accento non torinese. Guardandola ho avuto l’impressione di vedere una persona saggia e determinata.
Avrete capito che non sto parlando del fiume (la Dora Riparia) ma di una persona in carne ed ossa che si chiama, guarda caso, proprio Dora.
Dora è blogger come me e come molti di noi, e amministra con dedizione il seguitissimo blog “Almeno tu“.

Ci siamo conosciuti in wordpress, lei abita a Torino, io vado in visita nella sua città. Perché non conoscersi di persona?
Detto/fatto.
Questo è l’aspetto positivo di internet: ampliare le proprie conoscenze e conoscere gente nuova.
Nello stesso modo negli ultimi anni sono riuscito a conoscere di persona un lontano cugino che abita in Brasile e venuto in Italia a visitare le terre dei suoi avi, e un pazzo musicomane come me che, dalla natìa Danimarca, era sceso in Italia in vacanza.
Ho provato la gioia dell’incontro anche con Dora.
Perché nulla è più bello che conoscersi riuscendo anche a guardarsi negli occhi ed ascoltando le proprie voci.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

26 risposte a Weekend a Torino: il Po e la Dora

  1. lamelasbacata ha detto:

    È un’esperienza molto bella 😊

    Liked by 2 people

  2. indianalakota ha detto:

    Adoro il museo Egizio e…..anche Dora 😊 Neanche tu sei male 😉

    Liked by 2 people

  3. indianalakota ha detto:

    Quando verrai a Parma e dintorni ricordar

    Liked by 1 persona

    • kikkakonekka ha detto:

      Lo stesso vale per te, Indy.
      Padova è bella da visitare, a livello artistico ed architettonico non ti deluderà.
      Raccontavi tempo fa che tuo marito giocava a rugby: se avete intenzione di vedervi una bella partita dalle nostre parti (il Petrarca è in Serie A, ma da noi ogni tanto viene anche la Nazionale) avremo l’occasione di salutarci.

      Liked by 1 persona

  4. Dora Buonfino ha detto:

    Amico mio, sono felice di averti conosciuto! 🙂

    Mi piace

  5. Ho visitato Torino per ben 2 volte un pò di anni fa, il museo Egizio è una meraviglia, ma anche il museo del cinema mi ha affascinato….e la Dora?! una splendida persona conosciuta solo sul web , ma è bello quando possono verificarsi questi incontri……un abbraccio ad entrambi

    Liked by 2 people

  6. nascostatralerighe ha detto:

    Che bella questa cosa 🙂
    Anche a me piacerebbe visitare Torino ma ancora non ho avuto l’occasione…

    Liked by 1 persona

  7. Pingback: TAG: l’estate sta finendo | Non sono ipocondriaco

  8. Pingback: Il mio 2016: il blog | Non sono ipocondriaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...