Primo giorno di superiori

E venne il giorno.
“Logistica – Trasporti – Navigazione” non è stata proprio una scelta banale quella di mio figlio, che a me sembra sempre un pulcino spaventato, ma che in realtà sta diventando grande, anche di statura.
Certo che il passaggio medie/superiori non è semplice.
Chicco passa da una scuola di quartiere, raggiungibile a piedi, dove i compagni sono anche vicini di casa, tutti italiani… ad una scuola in centro città, da raggiungere in autobus, con compagni di classe tutti nuovi, e molti sono stranieri.
Per di più, in classe sua sono tutti maschietti, nessuna ragazzina ha scelto “Logistica – Trasporti – Navigazione” per il proprio percorso di studi.

Ieri mattina l’ho accompagnato a scuola.
E’ immensa: si tratta di un Istituto Tecnico con ben 12 sezioni per ognuno dei 5 anni scolastici, gli studenti sono in tutto più di 1300. I nuovi erano tutti riconoscibilissimi: accompagnati da uno o da entrambi i genitori, sguardo perplesso, nessuna voglia di sorridere.
I ragazzi più grandi, invece, li vedevi disinvolti, sorridenti e purtroppo qualcuno anche con la sigaretta in bocca.
La prima settimana è dedicata alla “accoglienza”. I ragazzi impareranno a districarsi per le decine di corridoi dell’Istituto, inizieranno a conoscere i professori ed a conoscersi tra loro, per un inizio doverosamente soft.
Sarà un percorso lungo e forse difficoltoso, io spero che la scelta molto determinata di frequentare questo tipo di scuola sia una marcia in più per Chicco, che ha il cuore pieno di speranze.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life. Contrassegna il permalink.

34 risposte a Primo giorno di superiori

  1. aspiranterunner ha detto:

    ci sono passata lo scorso anno. in bocca al lupo, andrà tutto alla grande.
    e crescono troppo in fretta 😉

    Liked by 2 people

  2. ehipenny ha detto:

    Eh il primo giorno non è mai facile, lo ricordo bene! Siamo tutti spaesati davanti alle novità, io ho avuto la fortuna che nella mia scuola i primi due anni si svolgono in una sede separata, e gli ultimi tre nella vera e propria sede… ma passano in fretta questi anni, almeno a me è sembrato così 😉

    Liked by 2 people

  3. indianalakota ha detto:

    Ogni anno me li vedo i ragazzi delle prime:a volte disinvolti,a volte impacciati e ancora bambini,altre troppo grandi. Bisogna capirli e metterli a loro agio tutti. In bocca al lupo a tuo figlio,vedrai che si divertira

    Liked by 2 people

  4. vikibaum ha detto:

    ciao e …auguri!

    Mi piace

  5. vitaincasa ha detto:

    Un grande in bocca al lupo!

    Mi piace

  6. Miss E. ha detto:

    È presto per chiedere come è andato il primo giorno? Io ricordo ognuno dei miei “primo giorno di scuola” e non sono mai stati facilissimi, per fortuna passano … al secondo mi sembrava di essere lì già da una vita 🙂

    Liked by 1 persona

  7. Dora Buonfino ha detto:

    Una tappa importante 🙂

    Liked by 1 persona

  8. alessialia ha detto:

    dai che andrà benissimo… è stata una scelta importante… inizia un nuovo ciclo… e ha fatto una scelta magari difficilotta ma che probabile lo porterà verso un bun futuro. glielo auguriamo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...