Dietro le quinte TAG

Cosa fai quando sei da solo?
Questa la domanda posta dal blog “La dimora del pensiero” e per la quale la mia amica Marta mi nomina confidando nella mia sincerità.

Il TAG propone 6 regole molto semplici:
– Menzionare chi ha creato il TAG (“La dimora del pensiero“)
– Utilizzare l’immagine del TAG
– Rispondere alla domanda: 5 cose che fai quando sei solo/a
– Nominare 10 amici
– Avvisarli
– Nominare chi ti ha nominato (Marta di “Pensieri loquaci“)

E allora, in tutta sincerità, cosa cavolo faccio quando sono da solo?
1) Leggo. Libri, libri e libri. Tanti libri. Ma anche Focus
2) Ascolto musica. Io amo, adoro la musica. La sento mia. Mi fa vibrare l’anima, mi fa commuovere, mi fa sentire vivo
3) Faccio giochi di logica o di enigmistica, sia su riviste settimanali/mensili, sia sullo smartphone. A patto che siano impegnativi
4) Navigo in internet. Pubblico sul mio blog, ne leggo molti altri, e poi navigo alla ricerca di news, novità teconologiche e poi notizie musicali e di calcio. E poi ho un paio di siti musicali tutti miei che curo con attenzione maniacale
5) Mi faccio seghe mentali. Stando solo spesso la mia parte buia emerge e mi confonde i pensieri, mi contorce lo spirito e mi destabilizza emotivamente. Di topolini ne faccio elefanti, perdo il controllo della mia notoria ‘razionalità’ e mi faccio venire inutili turbe che faccio fatica ad allontanare. Così mi vengono i miei famosi ‘attacchi’ che tanto mi fanno soffrire. Ma poi rinsavisco. Non sempre

Ecco le mie nomine (un po’ più di dieci):
Aspirante runner
Giusy Lorenzini
Pensieri in Patchwork
Giusymar
Il mondo delle parole
La Mela sBacata
Please Another Make up
Mamma for dummies
Mille splendidi soli
MrsBean73
Nascosta tra le righe
Occhi al futuro
I discorsi dell’ascensore
pattykor122’s
Vento nei Capelli
Polvere di stelle
Una vita non basta
Opinionista per caso 2
My enchanted worLd

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

44 risposte a Dietro le quinte TAG

  1. Neogrigio ha detto:

    se tagga me faccio copia incolla del tuo, a parte i siti musicali….se mi dai i link vengo a vederteli

    Liked by 1 persona

  2. Oriana ha detto:

    Grazie della nomina!
    Nei prossimi giorni rispondo
    Per il punto 3, adoro i sudoku “diabolici”, quelli che, dopo che ci hai perso la testa per ore, si incespicano su un doppio 11 in un’unica casella.
    Poi le parole crociate rigorosamente senza schema.

    Liked by 1 persona

    • kikkakonekka ha detto:

      Anch’io adoro scervellarmi.
      Per il Sudoku ho una tecnica tutta mia, basata sull’uso di matita+penna e di puntini che associo ai numeri possibili. Dificile da spiegare.

      Liked by 1 persona

      • Oriana ha detto:

        Io scrivo in matita tutte le opzioni, quando arrivo alla certezza, il numero viene trascritto in penna.
        Chiaramente elimino, con un tratto diagonale, tutti i numeri che in quella casella non ci possono stare e quando uno rimane solitario, vuol dire che è quello giusto.
        Al secondo giro ragiono a coppie di numeri… perché ci sono dei numeri che possono essere solo in due o tre caselle, così li elimino in tutte le altre.
        Ogni ragionamento lo faccio in orizzontale, verticale e per casella.
        Basta… direi che se una persona normale leggesse questa mia risposta, mi penserebbe matta.
        P.S. Lunedì una mia compagna di viaggio del pullman ci raccontava che il giorno prima, con la figlia (1a media), non erano riuscite a risolvere un problema di geometria. Boh… io gliel’ho risolto in pochi minuti… era un semplicissimo sistema di equazioni di primo grado. Tre equazioni con tre incognite.
        Il problema è che la figlia non ha ancora studiato i sistemi di equazioni! Cioè, pensa che non li abbiano ancora fatti.

        Liked by 1 persona

  3. lali1605 ha detto:

    A parte il punto uno gli altri due sono perfettamente in sintonia …se la nana gioca un pó da sola vedo di mettermi all’opera…

    Liked by 1 persona

  4. lali1605 ha detto:

    Grazie per avermi pensata

    Liked by 1 persona

  5. ElenaRigon ha detto:

    Grazie per il tag… ma io…. non sono mai da sola….

    Mi piace

  6. bukurie ha detto:

    Anche io quando sto in compagnia di me stessa ascolto tanta musica e rifletto sempre 😉 Questo Tag mi piace molto e ti ringrazio per aver nominato il mio blog . Anche io sono innamorata di tutte le canzoni di Pet Shop Boys . Buon week end ♥️🙂

    Mi piace

  7. Pingback: About me 1 | fotografa senza stampante

  8. Pingback: Dietro le quinte #TAG – I discorsi dell'ascensore

  9. Grazie andrea.. in certi punti mi sembrava di leggere di me.. eh eh eh.. ma davvero curi due siti musicali?!?!?!?!? Non lo sapevo.. certo è sempre bello scoprire cose nuove di te ^.*

    Liked by 1 persona

  10. Sti cazz andrea passami il termine… ma hai due siti che hanno una visibilità mostruosa. E io mi sento piccola piccola e come al solito non ho capito nulla e perdo solo del gran tempo. Adesso mi voglio scatenare … faccio un blog x depressi come me oggi e magari la gente trova interessante il mio sito/blog…. no perché due gg fa uno è arrivato al mio blog cercando la parola tristezza….. e li mi ci sono sentita pure io così. . Triste.

    Liked by 1 persona

  11. Circa il n.5: Mamma mia, che brutta solitudine! Ma sono l’unico che apprifitta della solitudine per le seghe semplicemente fisiche?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...