Essere turisti

Io temo che al turista medio non interessi “visitare” ma interessi “esserci”.
“Sono stato a Napoli, a Roma, a Firenze, a Vienna, a Dublino, a New York” dicono.
Ma se poi chiedi loro cosa hanno visto ti fanno un elenco di posti e monumenti senza saperti dire di cosa trattano.

Io amo informarmi prima di partire. Mi compero guide turistiche che mi documentano su ciò che visiterò, così da poter ‘capire’ oltre che ‘vedere’.
Mi rendo tuttavia conto di essere un po’ esagerato. Una gita, una visita, una vacanza, possono certamente essere occasioni di crescita anche culturale, ma questa non deve essere una ossessione. Si può certamente vedere la Torre Eiffel e salirci sopra anche senza conoscere la sua storia, o vedere un dipinto senza essere per forza esperto d’arte.
Diciamo che io preferisco essere informato, pur senza obbligare nessuno a fare come me.


“Ha ha, che carini questi Papuasi!”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

49 risposte a Essere turisti

  1. Vittorio ha detto:

    a differenza di te non mi informo, a parte quelle nozioni di base utili per muoversi tipo stazione, albergo, metro eccetera
    l’ultima mia gita è stata barcellona: l’ho girata a piedi senza avere un’idea precisa di dove andare. sono stati i piedi a condurmi lungo le ramblas e le avenidas.
    penso di andare a fare un giro a milano nel weekend. bene, farò il turista metropolitano, conoscendola abbastanza.
    dove arrivo arrivo, ma prima la mostra di keith haring

    Liked by 2 people

  2. Miss E. ha detto:

    ‘Giorno! Anche a me piace informarmi. Se non prima del viaggio almeno al momento della visita, guida e deplian alla mano 😉

    Liked by 1 persona

  3. 76sanfermo ha detto:

    ….e farlo anche dopo?
    Tornando a casa , ripassare sulla guida tutti gli itinerari , confrontandoli con la memoria delle cose viste , e fissarle in mente..
    A me piace un sacco!

    Liked by 1 persona

  4. Oriana ha detto:

    Io preparo le guide da sola. Mi informo sui luoghi, orari, costi e poi stampo tutto. Quando sono lì, poi, non leggo mai niente perché in realtà so già cosa c’è scritto sulla mia guida. Tranne per i musei, quelli mi annoiano terribilmente!

    Liked by 1 persona

  5. Neogrigio ha detto:

    io la guida me la creo da solo. tempo prima inizio i miei studi sul luogo e tutto va a finire in una pagina word corredata di info, indicazioni, foto e tutto il necessario. Poi la stampo, la studio ancora una volta e me la porto sempre dietro. certo che però a volte le mie vacanze più che rilassanti diventano stressanti con tutte le corse che si fanno per visitare più attrazioni possibili…

    Liked by 1 persona

  6. Erik ha detto:

    anch’io sono come te, prima di partire mi documento per benino.. non riesco a farne a meno…

    Liked by 1 persona

  7. lali1605 ha detto:

    Anch’io mi informo…voglio sapere tutto. Mi piace prendere le guide e leggere…in questo caso il web ci aiuta di più. Quindi sono in linea con te.

    Liked by 1 persona

  8. Marta ha detto:

    No no!! Mai come questa volta è importante PER TE informarti a fondo… E per non sperperare il tempo ad esso dedicato, predisponi articoli sul blog ( prima di Agosto, possibilmente) così da permettere a NOI COMUNI MORTALI di restare aggiornati sulla storia di qualche città, che ne so, ne dico una a caso?!? Eh, va bene, New York per esempio.
    Grazie un riassunto è ben accetto!!!

    Liked by 2 people

  9. gaberricci ha detto:

    Ti dirò, io in genere preferisco invece prima vedere e poi scoprire. Sui luoghi che più mi ispirano, poi vado a documentarmi; anche perché trovo che le guide turistiche diano una visione un po’ “piatta” dei posti che descrivono e, in un certo senso, alimentino quel tipo di turismo che descrivi tu: il turismo bulimico di chi cerca location per farsi foto da condividere su Facebook.

    Liked by 1 persona

  10. Hadley ha detto:

    Io una volta mi documentavo a lungo, studiavo, creavo le mie guide e i miei percorsi, e le alternative in caso di brutto tempo. ..poi puntualmente i piani saltavano e diventavo matta per cercare di vedere più cose possibili che mi ero prefissata…
    Poi ho cominciato a viaggiare per staccarmi dalla realtà, brevi viaggi in cui potermi finalmente rilassare, non pensando a nulla… do giusto una letta veloce per capire dove stò andando e mi godo il momento. ..al massimo vado in qualche info point sul luogo… l’unico problema che ho avuto è sui ristoranti per cui per i luoghi in cui mangiare mi affido a TripAdvisor

    Liked by 1 persona

  11. I liked your blog, good article, I invite you to my blog:

    http://dishdessert.wordpress.com

    Liked by 1 persona

  12. ehipenny ha detto:

    Io vorrei viaggiare per conoscere, anche se non mi informo mai prima… quando sono in una città nuova tendo a visitarla camminandoci all’interno, e i luoghi di interesse li approfondisco… ma i programmi fissati o le nozioni imparate sui libri credo valgano molto meno… 🙂

    Liked by 1 persona

  13. Paola ha detto:

    Parto informata e organizzata, e poi quando sono sul posto mi ascio anche trasportare dalla suggestione. Che bello NYC!

    Liked by 1 persona

  14. André ogni tanto è bello stupirsi del nulla…. passare sotto una torre e ammirarla x quello che ti trasmette.. e non perché si trova a parigi… è a punta… molto alta e fatta di ferro…. presenta un ristorante dal secondo piano e coloro che pranzano li poi hanno il tour gratis… e vorrei vedere… 200 euro a persona x un pasto vorrei pure vedere che non mi fanno salire su….. io già lo sai.. lo scorso anno comprai la guida per il Perù perché il giorno che ci andrò voglio vedere il più possibile. E ti capisco benissimo…. ma io voglio anche andare allo sbaraglio quando sono in giro…. quindi x tutto ci sono sempre pro e contro.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...