Emorroidi

Defecatio matutina bona tam quam medicina
Sono sempre stato d’accordo con questo motto degli antichi Romani

Sabato mattina, facendo i miei bisogni, ho sentito dolore nella zona rettale.
Con orrore mi sono accorto di avere sanguinato copiosamente e l’intero water era tinto di rosso.
Mi sono spaventato.
Mentre correvo verso l’ambulatorio della Guardia Medica pensavo tra me e me che poteva trattarsi di emorroidi, pur non avendone mai sofferto in passato.

“Non possiamo trattare i casi di sanguinamento, lei deve andare al Pronto Soccorso” mi ha detto la dottoressa della Guardia Medica e così, mentre telefonavo ad MDM (Mia Dolce Metà) comunicando la mia nuova destinazione, pensavo alle lunghe ore di attesa che mi stavano aspettando.
Non mi sbagliavo, ho dovuto attendere a lungo, ma ne è valsa la pena.
La visita chirurgica (con tanto di telecamerina infilata nel didietro che non fa per nulla piacere, ve lo devo confessare) ha individuato le emorroidi sanguinanti. Bastarde.

Ora alcuni giorni di cura e poi vediamo, anche perché in alcuni casi si rende necessario l’intervento chirurgico.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

36 risposte a Emorroidi

  1. lali1605 ha detto:

    Lascia stare…non fare l’intervento chirurgico. Riescono fuori … a meno che proprio sia necessario. Prova con proctolin quando aspettavo Bea un disastro totale… e non c’è nulla da ridere.

    Liked by 2 people

  2. 76sanfermo ha detto:

    Faccio parte della maggioranza…
    Pero’ non disperare!

    Liked by 1 persona

  3. Neogrigio ha detto:

    meglio emorrodi che altro, non ti invidio cmq

    Liked by 1 persona

  4. Che titolo di merda Andrea 😂

    Liked by 1 persona

  5. Comuqnue immagino il disagio, mi spiace!!

    Liked by 1 persona

  6. indianalakota ha detto:

    Mamma mia! Per fortuna non ne ho mai sofferto! Ma come mai vengono ? Immagino il male….

    Liked by 1 persona

  7. bukurie ha detto:

    Mio marito é stato operato sei anni fa per gli emorroidi e grazie a dio ora sta bene . Prima dell’intervento era sempre in ballo con una crema che leniva il dolore solo temporaneamente . Ti auguro che tu possa guarire senza rincorrere al bisturi . A parte che ora é diventato un intervento abbastanza di routine e ti tengono in ospedale sono una notte . Io ho sofferto di emorroidi , solo dopo il parto della prima figlia e ho risolto in meno di un mese con la crema e pastiglie di carbone😁Buon inizio settimana 🌞

    Liked by 1 persona

  8. Oriana ha detto:

    Leggevo che ne soffrono gran parte degli adulti over 50 e le donne dopo il parto, ma non è una questione di età. Chiaramente le persone stitiche, per lo sforzo, ne sono più soggette.
    Di sicuro c’è una certa predisposizione genetica.
    I miei nonni materni ne soffrivano entrambi. I miei genitori pure, zii compresi.
    Diciamo che sono un’ottima candidata.
    Comunque l’intervento non è mai risolutivo. Si risolvono per quelle che ci sono in quel momento, si sta bene per qualche anno e poi si torna al punto di partenza.
    Va curata l’alimentazione per evitare il formarsi di feci troppo dure e periodi di stitichezza.
    Per il resto… fattene una ragione.

    Liked by 1 persona

  9. GengisJokerKhan ha detto:

    Azz… situazione di cacca. Per quanto sia bello cagare (bisogna dirle bene le cose), sarebbe meglio senza ste cose ah ah! Riguardati. Adoro quel detto romano, idem i seguiti (meridiana e nocturna).

    Liked by 1 persona

  10. Giusy Lorenzini ha detto:

    Ah,ah, spero che il tuo dettagliato racconto, sia ora solo un fastidioso ricordo! Ciao!

    Liked by 1 persona

  11. Pingback: Aggiornamenti | Non sono ipocondriaco

  12. Pingback: Colonscopia | Non sono ipocondriaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...