Chi perde paga

Il secondo romanzo della triade di “Mr Mercedes” (Stephen King) vede all’opera un fanatico di romanzi che si sente in dovere di uccidere il suo Autore preferito perché deluso dalla trama del suo ultimo libro.

Come l’amore per la lettura possa deviare ulteriormente la mente già malata di una persona, disposta ad uccidere pur di conoscere il contenuto di un paio di romanzi inediti del suo Autore preferito.
Come il personaggio di un libro diventi più reale, e più importante, dell’Autore stesso.

Ed alla fine compare nuovamente “Mr Mercedes” in persona (il protagonista del primo libro della triade), che nel suo silenzio ospedaliero ci fa sorgere spontanea una domanda: finge?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in libri e fumetti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

27 risposte a Chi perde paga

  1. Vittorio ha detto:

    letta la trilogia

    Liked by 1 persona

  2. 76sanfermo ha detto:

    Io ho già sentito un parere comeil tuo……

    Liked by 1 persona

  3. lali1605 ha detto:

    Eh io sti generi no….

    Liked by 1 persona

  4. indianalakota ha detto:

    Spero di non avere tali fans quando pubblicherò il mio libro 😄

    Liked by 1 persona

  5. Neogrigio ha detto:

    è quello che non ho letto della trilogia del dott. hodges. trama e problematiche cmq già viste ad un livello più elevato in misery. oggi pome pubblicherò le mie nuove quattro recensioni tra cui due libri di king.

    Liked by 1 persona

  6. pattykor122 ha detto:

    Dopo ” Misery non deve morire ” e “Il gioco di Gerald” ho perso un pò King , mi sa che devo rifarmi.

    Liked by 1 persona

  7. Quest’ultimo King mi manca…..debbo correre in libreria?

    Liked by 1 persona

  8. Non conoscevo questo libro. Ma adoro leggere x capire fino a che punto può arrivare l’immaginazione

    Liked by 1 persona

  9. MisterGrifo ha detto:

    Stephen King è un inguaribile e spudorato misteryman… adoro chiamarlo cosi…

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...