Io e la musica. Post 2/4: ragazzino

La richiesta a Babbo Natale di dischi continuò fino a che capii che mio padre faceva davvero difficoltà a reperire i dischi che chiedevo.
Io sentivo un brano per radio, oppure lo ascoltavo in televisione (Sanremo, ma anche Discoring), e se mi piaceva ‘sentivo’ di doverne avere il disco. Ovviamente dovevo attendere l’occasione giusta, che poteva essere il compleanno, oppure Natale o Epifania.
Le classifiche di Discoring per me erano una vera manna, perché mi permettevano di ascoltare le canzoni sia italiane che straniere che andavano per la maggiore. In quel periodo, ero pur sempre un ragazzino con le lentiggini e le orecchiette a sventola, i dischi che ascoltavo maggiormente erano di due tipi:
– sigle televisive
– canzoni famose

Nel primo gruppo troviamo i 45 giri di canzoni tipo “Isotta”, “La Tartaruga” o “Johnny Bassotto”, tra le altre “Video Killed The Radio Star”, “Enola Gay” o “Storie Di Tutti I Giorni”. Ma i dischi erano decine ogni anno, ed il mio mangiadischi lavorava a più non posso.

Ma nel frattempo arrivò anche il mangiacassette ed i primi 2 album che comperai furono “La Voce Del Padrone” di Battiato e “Tango” dei Matia Bazar. Due album modernissimi per l’epoca e ricchi di arrangiamenti elettronici. Il dado era tratto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

20 risposte a Io e la musica. Post 2/4: ragazzino

  1. lali1605 ha detto:

    Discoring fantastico!!!! E storie di tutti i giorni era il motto del mio mare romagnolo… te la ricordi Etienne? Io ero particolarmente attaccata a quella canzone… nota di servizio ma sti benedetti zaini da Tzn zero o piccoli si posson portare?

    Liked by 1 persona

    • kikkakonekka ha detto:

      Io adoravo e adoro Etienne, e mi piaceva un sacco Guesh Patti. La canzone aveva un testo molto erotico, no? Al concerto i controlli sono ferrei, lo zaino lo puoi portare ma il contenuto viene controllato con attenzione, anche con ol metal detector. Per questo motivo l’entrata è lenta e dunque ti consiglio di arrivare con buon anticipo. Vengono come al solito sequestrati i tappi delle bottiglie di plastica

      Mi piace

      • lali1605 ha detto:

        Ahahah si a me piaceva da matti occhi neri nonchè Etienne/Stefano…canzone martellante per 5 anni del liceo ahahah!!!!credo sia sensualissima e bellissima. Grazie per le dritte. Ho letto anche zero macchine fotografiche professionali…

        Liked by 1 persona

  2. Oriana ha detto:

    Io, da piccola, non ho avuto scelta. In casa c’erano solo i 33 giri di Battiato. Ogni viaggio in auto per andare in vacanza aveva come colonna sonora L’era del cinghiale bianco, Voglio vederti danzare, Summer on a solitary beach.
    Le conosco tutt’ora così bene, esattamente come so leggere e scrivere, che l’anno scorso, al concerto, le vecchie le cantavo tutte!
    Un po’ come è successo a te con Tiziano Ferro.

    Liked by 1 persona

  3. la parola chiave di questi tuoi prost è “mangiadischi”. solo chi ha visto, solo chi ha provato, può capire fino in fondo la meraviglia. 😉

    Liked by 1 persona

  4. Massimiliano Tosto ha detto:

    Magari ci fosse ancora discoring dove ho iniziato a seguire i gruppi che ascolto ancora oggi

    Mi piace

  5. Papillon ha detto:

    Vorrei capire se mi devo aspettare il 3/4 e il 4/4. Così faccio un commento cumulativo. Però avevo anche in mente qualcosa di simile a te, con l’idea di ripercorrere l’evoluzione del gusto. Vediamo.

    Liked by 1 persona

  6. alessialia ha detto:

    Dai! Li chiedevi anche a babbo natale!!!

    Mi piace

  7. francescodicastri ha detto:

    Primo disco acquistato: “Just an illusion” degli Imagination. Ti lascio immaginare la faccia di mio padre, jazzista di razza…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...