L’evoluzione inciampa

Il responsabile ‘risorse umane’ delle mia Azienda, probabilmente per farsi bello nei confronti della Direzione, ha indetto una riunione tecnica per la presentazione delle novità informatiche che verranno adottate nel prossimo futuro (nuova interfaccia Citrix, nuovi server, virtualizzazioni).
Non sarebbe propriamente un suo ambito, dato che la gestione informatica è seguita da me e dal collega Alex.
Questa riunione è stata indetta in modo quantomeno intempestivo, dato che è ancora tutto ‘sulla carta’ e né io né Alex abbiamo ancora toccato con mano – o visto direttamente – le novità che saranno introdotte. Dover intrattenere i capi per circa 60 minuti e parlare ‘a vanvera’ non è propriamente il massimo.

Arriviamo alla riunione e mancano all’appello tra i partecipanti due colleghi di aree limitrofe. Ci si chiede dove siano.
Il primo collega, di solito sempre puntuale e preciso, viene fuori che non è mai stato messo al corrente di questa riunione, ed ha un impegno con un cliente.
Il secondo collega, cialtrone all’ennesima potenza, non lo si trova da nessuna parte. Il responsabile ‘risorse umane’ (organizzatore dell’evento) si inalbera e con stizza inizia a cercarlo dappertutto, per poi scoprire che questo collega sia era preso un giorno di permesso per futili motivi proprio in concomitanza del giorno della riunione ma, particolare esilarante, il permesso glielo aveva firmato e concesso proprio lui.

Io e Alex abbiamo parlato per un’ora inventando di sana pianta.

L’evoluzione inciampa.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life, lavoro e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a L’evoluzione inciampa

  1. francescodicastri ha detto:

    Si dice che quando non si sa cosa fare, si indice una riunione… Personalmente ho affinato l’arte di parlare del nulla durante il periodo di door-to-door (Eismann), perché se riempi il cliente di informazioni utili va in overflow 🙂

    Liked by 1 persona

  2. Vittorio ha detto:

    ieri pomeriggio alle tre era indetta una riunione di avanzamento su una offerta che dobbiamo presentare. l’organizzatore della riunione è arrivato e ha detto che non aveva tempo.
    riunione chiusa in 30 secondi netti
    la riunione perfetta

    Liked by 1 persona

  3. gaberricci ha detto:

    Quando leggo di queste cose, mi viene sempre in mente Dilbert, hai presente?

    Liked by 1 persona

  4. alidivelluto ha detto:

    Diciamo che occupandosi di informatica si è agevolati. Il 90% della platea capirà meno del 10% di quello che diciamo, che solo per il 2% avrà senso (ti piace come esordio?)
    Poi non resta che:
    Renderemo mobile, sicura e ottimizzata la distribuzione di dati e delle nostre applicazioni con Citrix, anche grazie all’adozione di una più robusta e scalabile architettura hardware basata su server blade di ultima generazione e piattaforma di virtualizzazione delle macchine, spostando sul cloud (che non può mai mancare) parte della nostra infrastruttura di rete. Tutto ciò porterà a un burst prestazionale della nostra realtà aziendale grazie anche all’adozione di logiche tipiche dell’industria 4.0.
    Vedi come è facile? 🙂

    Liked by 1 persona

  5. indianalakota ha detto:

    Meno male che non lavoro più in un ufficio! Ma anche a scuola non scherzano….

    Liked by 1 persona

  6. Neogrigio ha detto:

    cosa non si fa per emergere nel lavoro…. tieni questo va https://unavitanonbastablog.wordpress.com/2017/07/21/10×10-tag/

    Liked by 1 persona

  7. Marta ha detto:

    Ma la reazione dei capi??

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...