Le regole del risparmio

Al giorno d’oggi l’attenzione per come spendiamo i soldi è certamente elevata, e i consigli per risparmiare qualche Euro ci arrivano da ogni parte.
In questo sito per esempio vengono elencate 10 regole che ci permetterebbero di ridurre le spese mensili consentendoci risparmi più o meno consistenti: fare la spesa in modo intelligente, non chiedere prestiti inutili, non lasciarsi influenzare dalla pubblicità, occhio alle assicurazioni ed agli sprechi.

Tutto giusto, per carità, ma secondo me le vere regole da seguire sono altre:
– mai fare il passo più lungo della gamba: se non te lo puoi permettere, soprassiedi
– scegliere gli acquisti più o meno costosi con intelligenza: iPhone da 799 Euro a tutti i costi? Non va bene un Samsung (o un modello analogo) da 229?
– occhio alla bolletta: in inverno in casa ci devono essere per forza 24 gradi?

Non sono mai stato spilorcio, i soldi se è necessario li spendo eccome, ma mi sono sempre opposto agli acquisti “alla moda” seguendo la marca più in voga o il prodotto più celebrato.
Semmai questo concetto a volte è difficile farlo capire al figlio.
Piuttosto, se riesco a risparmiare qualcosa, alla fine dell’anno organizzo un bel viaggio.
Preferisco spendere i soldi in questo modo invece di avere un vestito firmato, un orologio costoso o uno smarphone con la mela.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

40 risposte a Le regole del risparmio

  1. Vittorio ha detto:

    il risparmio vero per corrisponde al non sprecare.
    seguendo questa regola si usano meglio i soldi che guadagniamo e come dici tu se avanza qualcosa ci si può concedere qualcosa di diverso
    abitando da solo faccio la minima spesa del giorno o per al massimo due
    i supermercati sono aperti 7 giorni per cui non è un problema

    Liked by 2 people

  2. SegnaLibro ha detto:

    Ben detto, i soldi spesi per i viaggi (un po’ come quello per i libri) sono sempre ben spesi! ✌️

    Liked by 1 persona

  3. Miss E. ha detto:

    Ottimo pensiero, risparmiare per un viaggio è la cosa migliore 🙂
    Buona giornata K!

    Liked by 2 people

  4. Demonio ha detto:

    L’e spese più futili e cretine son proprio quelle dettate dalle mode.

    Liked by 1 persona

  5. Hai ragione ed appoggio la tua idea di acquisti intelliggenti…. e uso moderato delle cose. Ma giorni fa sono stata alla Apple. .. e mi si sono illuminati gli occhi…. sono anni che desidero un pc mac…. dici che sia troppo? Intanto aspetto che muoia il mio netbook Acer eh eh eh eh

    Liked by 1 persona

  6. Condivido il tuo pensiero sugli sprechi
    Ricordo lo scorso anno che avemmo una discussione tra colleghi sulle giornate di chiusura, alcuni volevano la chiusura per il ponte del 2 giugno, altri su di un’altra data, allora una collega che come me preferiva l’altra data fece ad uno di quelli che preferiva il ponte di giugno ” ma cosa ti importa fare il ponte se tanto non vai mai da nessuna parte?! ”
    Lui le rispose ” io non amo viaggiare, preferisco investire in bei mobili e quadri per abbellire la casa….” ecco ognuno ha le sue priorità nel modo di investire denaro
    Buona giornata

    Liked by 2 people

  7. 76sanfermo ha detto:

    Quando comperi un viaggio…nessuno te lo potra’ mai portar via….
    ( da una che ha avuto i ladri in casa ….)

    Liked by 1 persona

  8. Hadley ha detto:

    Il problema di molti ragazzi è che sono nati nelle agiatezze e non sanno cosa vuol dire guadagnare qualcosa.
    La mia famiglia non è mai stata benestante, così quando volevo qualcosa dovevo guadagnarmela, ho cominciato prestissimo a lavoricchiare, e infatti ora sono taccagna

    Liked by 1 persona

  9. Marta ha detto:

    Io invece sono taccagna.
    Un paio di Natali fa volevo concedermi uno sfizio, un cellulare da € 500.00 e niente, ho speso € 500.00 ma sono uscita dal negozio con due telefoni. Ho scelto di non spendere tutti quei soldi per un oggetto che nel giro di un po’ sarebbe diventato obsoleto, ma di comprarne due con meno funzioni e cambiarlo a mio papà. Insomma, entro convintissima esco la solita Marta di sempre. Oggi invece uso spesso un sito che ti permette di avere una parte rimborsata per fare acquisti così almeno quando spendo lo faccio con cognizione di causa.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...