Mistero risolto

Qualcuno forse ricorda il mio vecchio problema dei ‘71 Euro‘.
In sintesi: mi sono trovato addebitati dalla banca 71 Euro per una consumazione presso un locale pubblico che io, tuttavia, non avevo mai frequentato. La mia richiesta di rimborso aveva trovato resistenze da parte della banca, che reputava l’addebito del tutto regolare,
nonostante la mia contestazione scritta nella quale affermavo di non essere mai stato in quel locale.
Nel frattempo mi era stato consigliato di denunciare l’accaduto ai Carabinieri per clonazione del bancomat (a sua volta bloccato dalla banca), ma ciò non è bastato per scalfire le certezze del centro informatico della Banca.

Ho recentemente scoperto che alcuni mesi fa questo locale pubblico era stato venduto, e ho prontamente comunicato questa informazione alla banca perché secondo me poteva esserci un collegamento tra il mio problema ed il passaggio di proprietà del locale.

Avevo ragione.

Negli ultimi mesi il vecchio titolare del locale aveva comperato una tabaccheria e per errore il terminale POS non era stato aggiornato. Proprio in questa tabaccheria io, a marzo, avevo effettuato il rinnovo trimestrale dell’autobus di mio figlio. Mai avrei saputo collegare il pagamento dei 71 Euro (che sull’estratto conto venivano indicati come spesi in un  ristorante) con l’abbonamento dell’autobus di mio figlio.
Quindi in effetti la descrizione del pagamento a me addebitato era errata, ma i 71 Euro li avevo davvero spesi, anche se da un’altra parte e per tutt’altro motivo.

Mistero risolto.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Mistero risolto

  1. Massi Tosto ha detto:

    Hai risolto invece il problema sul mio blog 😀😀😀

    Piace a 2 people

  2. indianalakota ha detto:

    Meno male! Certo che però le banche piuttosto che mollare un euro….

    Piace a 2 people

  3. nascostatralerighe ha detto:

    Hai fatto bene ad impuntarti, menomale alla fine hai capito l’inghippo!

    Piace a 1 persona

  4. Vittorio ha detto:

    Grande. Abbiamo un novello Sherlock holmes

    Piace a 1 persona

  5. francescodicastri ha detto:

    Deduco che non conservi le ricevute del bancomat…

    Piace a 1 persona

    • kikkakonekka ha detto:

      Ecco, Francesco, questo è un commento arguto.
      Il problema è che io tengo TUTTO di tutto e non butto mai via niente.
      E allora, ci si domanda (e si è domandata anche la banca): com’è che tieni ogni scontrino ed ogni pagamento, e questi 71 Euro sembravano svaniti?

      Soluzione semplice: quei 71 Euro furono pagati per l’abbonamento trimestrale dell’autobus del figlio, e la ricevuta di pagamento venne emessa tutt’uno con la stampa dell’abbonamento stesso. Dunque abbonamento+pagamento (come unico foglietto/scontrino) se lo tenne mio figlio nel proprio portafoglio, ed io me ne dimenticai.
      Abbastanza clamoroso.

      "Mi piace"

  6. E’ sempre meglio andare in fondo ai problemi, specialmente di natura economica

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...