Contatti persi

Penso ai molti amici e compagni di studio, specialmente universitari, che ho perso di vista negli anni e che mi piacerebbe rincontrare.
Ma al giorno d’oggi, se non sei in Facebook o in qualche altro social network, è difficile riallacciare i contatti.
Ai miei tempi non esistevano i cellulari, non c’era la posta elettronica, molti compagni di studio erano fuori sede e non avevano nemmeno il telefono fisso, ci si dava appuntamento e ci si incontrava e basta.
Di molti ricordo il nome e cognome, di altri solo il nome. Con alcuni ci siamo rincontrati, con altri no.
Mi restano bei ricordi di studio, birre, risate, serate, sorrisi, vacanze e innamoramenti più o meno fugaci.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a Contatti persi

  1. SaraTricoli ha detto:

    Anch’io ho delle persone che vorrei ricontattare, ma che non trovo sui social, anche perché ci si chiamava per soprannome e non di tutti so il cognome 😅
    Quindi… se sarà, ci risentiremo, altrimenti, facciamo tutti parte di bei ricordi 🤗

    Piace a 2 people

  2. Enri1968 ha detto:

    Non saprei, spostandomi da poco più di vent’anni non è facile. Si crea una distanza non solo geografica, quello che un po’ mi secca è che sono sempre io a cercare. Mah

    Piace a 1 persona

  3. Vittorio ha detto:

    È il senso della vita ci si trova e ci si perde continuamente.
    Buona pasquetta

    Piace a 1 persona

  4. Che malinconia. Però capisco appieno. Dispiace, e dispiace non poterci fare granché

    Piace a 1 persona

  5. Zorapide ha detto:

    Elenco Telefonico?!
    😂

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Magari fosse facile.
      Di alcuni amici universitari (o delle vacanze estive) non ricordo il cognome, e poi chi può sapere dove abitano? Purtroppo, se non sei in FB è difficile essere rintracciato.

      "Mi piace"

  6. olgited ha detto:

    Stessa cosa per me!

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Ciao olgited, restano i bei ricordi, ma solo quelli, a volte neppure una fotografia. Oggi è così facile fare una foto con lo smartphone, o scambiarsi il numero del cell, o incontrarsi in Facebook. Ma gli amici di 30 anni fa è purtroppo difficile ritrovarli.

      "Mi piace"

  7. Neogrigio ha detto:

    sto argomento mi strugge, soprattutto in questo momento

    Piace a 1 persona

  8. Ma non ci credo che con i vecchi metodi non si riesca a rimanere in contatto. Sono cambiati usi e costumi e tocca adattarsi. Una differenza tra me e mia madre ad esempio è che a lei fa sempre piacere incontrare vecchie conoscenze, a me no, ne su Facebook ne in giro.
    Pensa che in facoltà occupo sempre lo stesso tavolo in aula studio, chi mi cerca mi trova. Ecco, penso che bisogna voler cercare e trovare prima di tutto. 🤗

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Purtroppo io ho avuto molte difficoltà.
      Cercavo per esempio Flavia B mia compagna di università. Sapevo dove abitava, ma non abita più lì (in provincia di Trento, io sono di Padova). La ricerca sulle pagine bianche on line non ha dato frutto nemmeno nei comuni limitrofi, su FB non c’è… il cellulare 25 anni fa non lo avevamo, al di là del fatto che il numero può anche essere cambiato.

      "Mi piace"

  9. lali1605 ha detto:

    Io li ho reincontrati. Forse meglio che non l’avessi fatto. Comunque il libro leggilo. Mi ha dato il senso che mancava a molte cose.

    Piace a 1 persona

  10. 76sanfermo ha detto:

    E si scrivevano parecchie lettere…
    Non so voi maschi , ma noi ragazze si’!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...