Colazione a letto

Ho due distinti ricordi riguardo la colazione a letto.

Quand’ero piccolo (6-9 anni) ricordo che la domenica mattina portavo il caffè ai miei genitori mentre loro erano ancora a letto. La caffettiera veniva preparata da mia madre la sera prima, io la facevo semplicemente andare e poi versavo il caffè nelle tazzine. Poi vassoio con lo zucchero e via verso la camera matrimoniale. Mi accomodavo nel lettone in mezzo a loro e come premio mia madre faceva cadere alcune gocce di caffè nella zuccheriera, dandomi poi col cucchiaino la piccola sfera marroncina che si era creata, ovviamente dolcissima.

Il secondo ricordo è invece legato a quando ero ammalato, e a mia madre che mi portava la colazione a letto con un piccolo vassoio. Con il the caldo appena fatto e qualche biscotto. Mi sentivo già meglio al solo pensiero.


Colazione a letto. A volte qualcuno esagera

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

52 risposte a Colazione a letto

  1. Vittorio ha detto:

    buongiorno
    la colazione ha letto l’ho fatta poche volte
    mi ritengo imbranato e a rischio di rovesciare caffè e marmellata sulle lenzuola
    preferisco sedermi al tavolo e mangiare da seduto semiaddormentato

    Piace a 1 persona

  2. Massi Tosto ha detto:

    Anche a me è capitato che mia madre mi portasse la colazione a letto , solo in occasione di qualche influenza o cose del genere , ma non amo fare colazione a letto , a letto si fanno altre cose 😀😀😀ciao K

    Piace a 1 persona

  3. Zorapide ha detto:

    C’è qualche problema con l’Immagine?
    Non vedo PinUp!

    Piace a 1 persona

  4. nonsolocampagna ha detto:

    Pranzo a letto. Io ho fatto troppi pasti a letto ricoverata varie volte in ospedale, perciò se posso voglio stare seduta ad un tavolo o anche in piedi.

    Piace a 1 persona

  5. Enri1968 ha detto:

    Bei ricordi. Bello il dettaglio della goccia.

    Piace a 2 people

  6. Buongiorno
    La domenica mattina io e mio fratello la portavamo a mamma e papà sul lettone. A me l’ha portata due volte mia madre, la prima tre anni fa, avevo un dolore lancinante al dente da tre giorni e avevo le lacrime, dente poi devitalizzato. La seconda a metà marzo, il giorno prima mi ha lasciato una scarica di adrenalina incredibile e stavo ancora lì a darmi il tormento. Poi però me ne sono andata in cucina perché sono imbranata e seduta sto più comoda.

    Piace a 1 persona

  7. Zia Petunia ha detto:

    Ho i tuoi stessi identici ricordi

    Piace a 1 persona

  8. mrsbean73 ha detto:

    Che delicati i tuoi ricordi…mi ricordo che già tempo fa mi dicesti che preparavi la colazione ai tuoi…ripensare a queste cose fa stare meglio, sono ricordi caldi! Buona giornata Andrea 🙂

    Piace a 1 persona

  9. Giuliana ha detto:

    sei tu vero? 😄😄😄

    Piace a 1 persona

  10. Sara Provasi ha detto:

    Che carini questi ricordi! *_*

    Da piccola mi ricordo che la domenica quando mio padre mangiava il caffèlatte coi biscotti me ne dava sempre un pochino anche se mia mamma non voleva perché c’era il caffè 🙂

    Allora non avevo problemi ancora con latte e glutine… ora ce li ho pure col caffè, se non è decaffeinato non dormo 😛

    Il signore nella foto ha pure le banane accanto di riserva, nel caso non sia abbastanza sazio! xD

    Piace a 1 persona

  11. indianalakota ha detto:

    Meraviglia! A me marito la porta solo quando sono malata perchè preferisco farla a tavola con tutto il branco

    Piace a 1 persona

  12. ciliegina ha detto:

    Caspita abbondante!

    Piace a 1 persona

  13. ehipenny ha detto:

    Mai portata e mai ricevuta, la nostra colazione specie la domenica è un momento di incontro al tavolo, si parla e si sta insieme… se ero malata mi alzavo più tardi ma la colazione era comunque in cucina… e meglio così, rischierei di far danni 😂

    Piace a 1 persona

  14. La Grazia ha detto:

    Mai mai mai fatta
    Si vabbè dopo il parto non conta
    Voglio essere vezzeggiata è questo il vezzeggio ?il fantomatico li voglio

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...