Omocodia

Non è una parolaccia.
E’ una parola che indica quando due o più persone posseggono teoricamente lo stesso codice fiscale.
Questo può capitare quando nello stesso comune, nel medesimo giorno, nascono due bambini con cognome/nome simili, tipo Rossi Marco e Russo Mirco.
In linea teorica essi avrebbero lo stesso codice fiscale (omocodia), ma questo per legge non può accadere.
Quindi al primo dei due che ne fa richiesta viene assegnato il codice fiscale ‘regolare’, al secondo invece l’Agenzia delle Entrate farà la ‘variazione di codice’ sostituendo ad uno dei sette numeri del codice fiscale una lettera sulla base di questa tabella:
0 = L
1 = M
2 = N
3 = P
4 = Q
5 = R
6 = S
7 = T
8 = U
9 = V

Il problema di questi ‘codici fiscali variati’ è che spesso in vari siti internet, in particolare quelli di e-shopping, bisogna registrarsi con il proprio codice fiscale, e può accadere che il software non riconosca il ‘codice fiscale variato’ interpretandolo come un errore.
Bel problema.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a Omocodia

  1. Vittorio ha detto:

    ricordo il caso di ottone erminio che sul codice fiscale risultava er miniottone
    :)))))))

    Piace a 3 people

  2. nonsolocampagna ha detto:

    A me è successo alla ASL ad un certo punto . Ho chiesto di vedere i miei dati anagrafici e per loro ero nata a L’Aquila, visto che il loro database non aveva in memoria Sulmona. Ho preteso che il mio CF fosse caricato a mano. Ma tu guarda! Uno ha già i suoi cavoli per la salute …

    Piace a 1 persona

  3. nascostatralerighe ha detto:

    Quindi due con lo stesso identico nome e cognome non hanno lo stesso codice fiscale?
    Ovvio che no, che cretina…strano! Figo! 🙂

    Piace a 1 persona

  4. lali1605 ha detto:

    Madò solo te potevi trovare questa cosa: sei un genio Andre.

    Piace a 1 persona

  5. Questa particolarità non ricordo di averla studiata!

    Piace a 1 persona

  6. Nc ha detto:

    eppure è semplice: i siti di ecommerce non dovrebbero fare il controllo sul codice fiscale ma prenderlo per buono. così come succede per il nome. al mio amico Evaristo non è mai capitato che durante la registrazione a un sito gli venisse fuori che “il nome inserio non è un nome valido”… 😂

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...