Aeroporti. Post 5 di 5: Gibraltar (Gibilterra)

Ti trovi in automobile, stai guidando tranquillamente. Ad un certo punto ti fermi al semaforo rosso, e cosa vedi passarti davanti all’incrocio?
Un aereo!
Questo può accadere solo a Gibilterra, dova la pista dell’aeroporto si incrocia con una delle più trafficate vie cittadine.

Gibilterra è politicamente un territorio britannico nell’Europa continentale, posizionato a sud della Spagna. Il suo aeroporto venne costruito nel 1939 con finalità militari, per dare appoggio alla flotta inglese lì ormeggiata.
La continua disputa tra Regno Unito e Spagna riguardo la sovranità sul suolo di Gibilterra, ha sempre limitato l’operatività dell’aeroporto finché, nel 1987, fu firmato un accordo tra le due nazioni per l’uso anche civile dell’aeroporto stesso.
La pista venne allungata utilizzando la roccia scavata dalla vicina montagna (la Rocca di Gibilterra) fino a raggiungere la lunghezza di 1800 metri, tuttavia la Spagna ottenne che le rotte degli aerei in partenza/arrivo da/per Gibilterra venissero escluse dal programma europeo di aviazione, ad esclusione delle destinazioni verso Regno Unito e Malta, con divieto di sorvolo del territorio spagnolo.
Nel 2006 questi accordi vennero rinegoziati, e venne permesso sia il transito aereo sul suolo spagnolo, sia l’arrivo a destinazioni continentali, che tuttavia dopo un paio d’anni vennero annullate semplicemente per motivi economici (mancanza di richiesta).

Al momento attuale le uniche città collegate via aerea con Gibilterra sono Londra, Bristol, Manchester (Regno Unito), Casablanca e Tangeri (Marocco).
Se state passando per la Winston Churchill Avenue e trovate il semaforo rosso non allarmatevi: c’è solo un aereo con diritto di precedenza.

Codice aeroporto: GIB
Nome aeroporto: Aeroporto di Gibilterra
Passeggeri transitati (dati 2016): 548mila


Questa voce è stata pubblicata in aeroporti e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a Aeroporti. Post 5 di 5: Gibraltar (Gibilterra)

  1. Vittorio ha detto:

    se unissero gibilterra al marocco con un ponte, lo si potrebbe utilizzare come pista di atterraggio

    Piace a 2 people

  2. noir622224124 ha detto:

    Controlli se mi sono iscritta x favore?

    Piace a 1 persona

  3. francescodicastri ha detto:

    Ho aspettato l’ultimo per capire se avessi compreso Funchal o meno nell’elenco. Tutti e cinque straordinari, comunque.

    Piace a 1 persona

  4. Paola ha detto:

    Quello di Reggio Calabria lo hai già citato?

    Piace a 1 persona

  5. Nc ha detto:

    “non allarmatevi” ma soprattutto FERMATEVI!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...