K e… le giostre

Quand’ero ragazzo, a maggio arrivavano le giostre proprio davanti a casa mia. C’erano il Tagadà, le catenelle, un anno è venuto anche l’otto volante, e poi altre giostre minori. Piano piano il numero di giostre presenti diminuì, alla fine iniziarono a venire solo gli autoscontri.
Mentre le altre giostre un po’ mi spaventavano, oppure non mi piacevano proprio, gli autoscontri invece mi divertivano perché potevamo andarci in coppia, e tra amici ci divertivamo a prenderci di mira.
A giugno, poi, in centro a Padova la piazza si riempiva di giostre di tutti i tipi per la festa di Sant’Antonio, e per 2 intere settimane ci si poteva divertire con giostre ed attrazioni molto più varie. E poi c’erano la sala giochi e il venditore di frittelle, due tappe obbligatorie per
noi ragazzi.

Fino al giorno in cui decisi, biglietto omaggio alla mano, di fare un giro ne “La Ballerina”.
Quando venni chiuso dentro la gabbia capii che forse non era stata una scelta saggia salirci, quando iniziai a roteare a testa in giù ne ebbi la certezza.
Scesi barcollando e mi sentii male, e da quel giorno non salii più su nessuna giostra.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

24 risposte a K e… le giostre

  1. Vittorio ha detto:

    le catenelle dette anche “calcinculo”

    Piace a 1 persona

  2. A me piacevano ma non avevo molti soldi, perciò sono rimaste un desiderio.

    Piace a 1 persona

  3. noir622224124 ha detto:

    Non le potevo fare vomitavo

    Piace a 1 persona

  4. lali1605 ha detto:

    IO gli autoscontri…dove ti dedicavao le canzoni…ahhhh bei tempi. Andrea a Padova il 3 c’è il festival delle parole, sarei venuta ad ascoltare un autore ma ahimè mi tocca la messa in collegio. Tu se puoi vai…

    Piace a 1 persona

  5. Ciao guarda l’articolo che ho scritto sul mio fidanzato che è un attore figlio di giostrai che ha scritto un libro che si chiama Il figlio delle rane

    Piace a 1 persona

  6. Sara Provasi ha detto:

    Su queste cose mi sa che siamo simili… io ne ho il terrore senza averle mai prese! xD
    Solo da piccola facevo quella tranquilla dove bisognava girare e prendere la codina, quella la adoravo! Ora non la rifarei comunque, tutto quel girare O_o
    Ne ho viste alcune moderne assolutamente assurde, non le farei nemmeno per un miliardo!

    Piace a 1 persona

  7. laurettafilippi ha detto:

    Io ho sempre amato alla follia le giostre! Soprattutto quelle tipo montagne russe e simili… domenica passata ho portato Leone sul trenino, quando sono scesa avevo lo stomaco completamente in subbuglio😅😅 mi sa che non ho più il fisico😩😂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...