Frasi venete, lezione #8

Siamo ormai giunti all’ottava lezione di lingua veneta, credo che ormai vi sentiate un po’ veneti anche voi.
Spero stiate studiando perché a breve vi interrogherò.
Nel frattempo ecco altri 5 esempi di frasi venete con la loro traduzione.

1) Come che te gò fato te desfo
Traduzione letterale: Così come ti ho fatto di disfo
Quando si usa: La madre ha appena terminato le pulizie di casa, ed il figlio cialtrone rientra con le scarpe infangate senza prestare la minima attenzione al non sporcare. Abbastanza ovvia la reazione materna, con la quale si minaccia il figlio di violenta morte prematura

2) Ancora te te cambi?
Traduzione letterale: Ti cambi di nuovo?
Quando si usa: la figlia adolescente è molto attenta nel vestire al punto da cambiarsi in continuazione anche più volte durante la giornata.
I vestiti smessi, ovviamente, rimangono sparsi per la camera nella più totale incuria, e altrettanto ovviamente sono “da lavare” anche se indossati solo per 15 minuti

3) Varda che te tendo
Traduzione letterale: Attenzione che ti controllo
Quando si usa: Frase utilizzata in più situazioni, anche le più diverse tra loro. In ufficio (il collega inesperto sta per combinare l’ennesimo guaio), in spiaggia (il bambino ti sta frantumando gli zebedei con la palla), a casa (il figlio deve riordinare la camera), con il
gatto di casa combinaguai (che finge di capire per poi fare di testa sua)

4) No stà strasinare i pie
Traduzione letterale: Non trascinare i piedi
Quando si usa: in casa i genitori si prodigano in mille lavori, spesa, pulizia, problemi con la TIM che ti fattura in bolletta voci non desiderate, il gatto che vomita… ed intanto il figlio ozia a letto con il cellulare. Lo inviti ad alzarsi con espressioni dapprima carine poi ingiuriose, e lui si alza ciabattando in modo indolente

5) Stame distante
Traduzione letterale: Stammi lontano/a
Quando si usa: L’uso di questa frase è abbastanza frequente in caso di arrabbiatura, di solito seguita da epiteti poco carini o di minacce alla salute fisica di chi ti sta vicino


Camera da letto di una giovane teenager

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Frasi venete, lezione #8

  1. Hadley ha detto:

    Posso svelare un segreto? Camera mia era peggio… Molto peggio

    Piace a 1 persona

  2. Neogrigio ha detto:

    bello questo nuovo logo

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...