La pensione (breve pensiero utopistico)

La mia pensione è talmente distante che al momento non oso neppure prenderla in considerazione.
Arrivarci vivo sarebbe già buona cosa, con il fisico a posto sarebbe ottimo, con la mente lucida l’apoteosi.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

19 risposte a La pensione (breve pensiero utopistico)

  1. noir622224124 ha detto:

    Hai ragione…buondì Didú

    Piace a 1 persona

  2. Vittorio ha detto:

    Con delle cose in mente da fare sarebbe il paradiso

    Piace a 1 persona

  3. Fai bene, perché ormai nulla è più definitivo. Tutto cambia. Chi vuol esser lieto sia, di diman non v’è certezza.

    Piace a 1 persona

  4. quarchedundepegi ha detto:

    Bisogna guardare avanti ma… vivere l’OGGI.
    BUONDÌ.
    Quarc

    Piace a 1 persona

  5. Harley ha detto:

    Non è poi cosi tanto utopistico.
    La pensione arriverà…a spizzica e bocconi ma arriverà.

    Piace a 1 persona

  6. alessialia ha detto:

    Noooon me lo dire… io ho iniziato nel 2009 a lavorare nn in nero…

    Piace a 1 persona

  7. Paola ha detto:

    Che ci pensi a fare?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...