Numismatico molto dilettante

Alcuni mesi fa avevo accennato al fatto di aver iniziato a collezionare le varie monete da 2 Euro celebrative che ogni anno le nazioni europee coniano a tiratura più o meno limitata.
Ho pensato successivamente di ampliare il raggio d’azione, andando alla ricerca anche delle altre monete di ogni Stato, di qualsiasi taglio ed anche se non sono celebrative.

Come “numismatico dilettante” ho iniziato ad osservare particolari che prima non notavo affatto.
Per esempio prima del 2007 l’Europa nelle monete correnti era raffigurata in questo modo stilizzato:

Mentre dopo il 2007 la figura è stata modificata:

Poi ci sono nazioni che hanno apportato alle monete modifiche più o meno evidenti.
Il Belgio ha modificato la effigie del Re Alberto II, in Finlandia ci sono stati ben 3 restyling di tutte le monete con particolari quasi invisibili, in Olanda fino al 2013 era rappresentata la Regina Beatrice ma dal 2013 troviamo il volto di Re Guglielmo Alessandro, anche in Spagna da Re Juan Carlos si è passati a Felipe, ed altre modifiche ci sono state anche nel Principato di Monaco a San Marino e nella Città del Vaticano.
Quindi, oltre alle serie commemorative, anche quelle “ordinarie” propongono molteplici variazioni che mettono in fibrillazione i collezionisti.
Per non parlare poi delle rarissime monete da 5/10/20/50 Euro, talvolta coniate in argento od oro.

Mi sono descritto come “numismatico molto dilettante”, perché non ho nessuna ambizione di mettermi a completare questa raccolta, che già in partenza si presenta come impossibile. Per esempio ho scoperto di possedere numerose monete tedesche ed austriache, ma nessuna proveniente da Andorra, Estonia, Principato di Monaco.
Tuttavia le monete in mio possesso, disposte ordinatamente nel raccoglitore, fanno già una discreta figura, e di tanto in tanto spero di trovarmi in tasca qualche moneta da aggiungere alla collezione.

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

30 risposte a Numismatico molto dilettante

  1. Vittorio ha detto:

    cioa
    potresti andare in qualche fiera e provare a scambiare i doppioni

    "Mi piace"

  2. Miss Elena ha detto:

    Sembra una storia abbastanza infinita….devi avere molta pazienza per riuscire, io non ce l’ho, non riuscirei mai 😂😂😂

    Piace a 1 persona

  3. noir622224124 ha detto:

    È da te

    Piace a 1 persona

  4. Aussie Mazz ha detto:

    Le monete di alcuni Paesi, in particolare quelli che usano euro propri ma non fanno parte dell’UE, non sono in genere utilizzate abitualmente nella compravendita. Molte sono coniate solo per essere da collezione, anche se alcune vengono diffuse nei normali canali commerciali (come i 2€ di San Marino o i 50c del Vaticano, se non erro).
    È una collezione molto complessa, se si volesse realmente completarla credo che l’unico modo sia andare in qualche negozio di numismatica. Le monete non commemorative, invece, si trovano in maniera relativamente semplice (sottolineo relativamente), magari anche viaggiando.
    A presto!

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Ciao Aussie Mazz. Ho trovato un negozio di numismatica, ma i prezzi sono un po’ alti, almeno per come intendo io gestire questa raccolta. Non ho velleità “completiste” per cui magari qualcuna potrò anche “comperarla” ma saranno casi sporadici. Diciamo che sto molto attento ai “resti”. Proprio ieri mi è capitato tra le mani un 50 cent Belga che mi mancava.

      Piace a 1 persona

  5. Io ho collezionato TUTTI gli euro per un sacco di anni, lì attaccavo con lo scotch a un apposito tabellone. Poi un giorno in preda al raptus perché erano più quelli che caduti che gli altri, ho staccato tutto e messi nel portafogli!

    Piace a 2 people

  6. Nc ha detto:

    le monete commemorative della carta stampata le ignoravo del tutto. interessante anche se solo per collezionisti

    Piace a 1 persona

  7. cuoreruotante ha detto:

    Hai anche tanta pazienza

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Sì.
      Tuttavia non è troppo impegnativo: controllo le monete che ho nel portafoglio, se noto che potrebbe mancarmi una volta a casa la metto in un contenitore, che controllo una volta al mese. Alla fine direi un’oretta al mese, più o meno.

      Piace a 1 persona

  8. Sephiroth ha detto:

    Se ne trovo qualcuna magari te la spedisco!! 😉

    Piace a 1 persona

  9. tramedipensieri ha detto:

    Io ho iniziato (ormai interrotto) da quando è uscito l’euro e per tutti i tipi di monete, di tutti gli stati…
    Impossibile continuare 🙄

    Fai bene a continuare senza impegnarti troppo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...