Citazioni musicali. Madness: “My Girl”

“Everything I say
She doesn’t understand
She doesn’t realise
She takes it all the wrong way”

Anche se ci si vuole bene, le incomprensioni possono sempre sussistere.
Ma talvolta siamo convinti di avere ragione, quando invece non l’abbiamo affatto.
Siamo sicuri che i nostri silenzi siano compresi dalle persone che amiamo?
Siamo certi che i nostri atteggiamenti siano sempre apprezzati?
“Ti amo” non basta se poi non lo dimostro nei fatti.

La canzone è narrata dal punto di vista vittimistico di un marito che non si sente compreso dalla compagna.
Ma lui non si chiede se lei apprezzi rimanere davanti alla TV tutte le sere.
Se lei apprezzi la sua indifferenza in certe situazioni.
Se lei apprezzi rimanere in silenzio per ore ed ore.

Se amiamo una persona dobbiamo sforzarci di vedere le cose anche dal suo punto di vista, non solo dal nostro.
E fare mea culpa, ogni tanto, perché indolenza, indifferenza e silenzi non si ricompongono con un semplice “ti amo”.

“Tutto ciò che dico
Lei non lo capisce
Lei non lo comprende
Lei prende tutto in modo errato”

 

Questa voce è stata pubblicata in citazioni musicali e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Citazioni musicali. Madness: “My Girl”

  1. Coldgreeny🐁🐇 ha detto:

    Sì ci vuole molta comprensione pazienza e complicità

    Piace a 1 persona

  2. Massi Tosto ha detto:

    anche i Madness ne hanno fatte di belle

    Piace a 1 persona

  3. Com’è difficile comunicare. Io a volte non parlo per non offendere, perché quando sono arrabbiata rischio di dire cose pesanti e il mio silenzio è malinteso. Ma quanto fanno male le cose dette a vanvera.

    Piace a 2 people

  4. Vittorio ha detto:

    love is a losing game, cantava amy winehouse.
    quando in amore si crea una crepa non c’è mastice o parola che la possa fare sparire

    Piace a 2 people

  5. Lu {pandored73} ha detto:

    Io amo le parole, ma occorre saperle usare e dosare. Purtroppo non mi piacciono i rigiri di parole, l’allungarne l’aggregazione a mo di diarrea verbale, anche se ammetto che con persone con le quali ho confidenza mi piace, in talune occasioni e per limitati argomenti, metterne insieme molte. C’è differenza tra un brodo orrendamente allungato ed un ottimo consommé. Capita, anche con persone intime, di servire il primo anziché il secondo e dare vita così a immani catastrofi. A volte, è meglio il silenzio.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...