Libri inutili: “Learning to Play With a Lion’s Testicles” (Imparare a giocare con i testicoli di un leone)

Il titolo in effetti è migliorabile, ma il libro non è del tutto inutile come invece la mia insinuazione potrebbe far supporre.
Innanzitutto bisogna chiarire che “imparare a giocare con i testicoli di un leone” è un modo di dire che in Sud Africa significa “prendere decisioni azzardate”.
Ma al di là di questo, la trama è addirittura interessante.

Ci troviamo proprio in Sud Africa.
Melissa, la protagonista, decide di andare a lavorare come volontaria per un progetto di tutela degli animali in via di estinzione.
I tentativi di rispedirla a casa perché “inadatta” sono vani, e nel frattempo Melissa impara a destreggiarsi tra i rischi di aver a che fare con animali predatori, senza dimenticare i problemi climatici.
Riaffiorano intanto i suoi sensi di colpa per la morte della madre, e nel momento in cui rischierà la vita verrà salvata proprio dagli animali che lei era venuta a proteggere.

Forse un po’ tutti noi dovremmo imparare a giocare con i testicoli di un leone.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life, libri e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a Libri inutili: “Learning to Play With a Lion’s Testicles” (Imparare a giocare con i testicoli di un leone)

  1. Vittorio ha detto:

    giocare con porcellino d’india va bene lo stesso?

    Piace a 1 persona

  2. Massi Tosto ha detto:

    avrei puntato tutto su un modo di dire , sarebbe stato veramente assordo se fosse stato un saggio su come giocare con i testicoli di un Leone ….senza essere sbranati aggiungerei , ciao K e buona giornata

    Piace a 1 persona

  3. Comincio col gatto, che già è pericoloso.

    Piace a 1 persona

  4. Harley ha detto:

    E’ pericoloso giocare con i leoni… meglio lasciarli stare..:D

    Piace a 1 persona

  5. Eh si, ma ci sono quelli più portati e quelli che ci vanno con scarpe e piedi di piombo! 😜
    Comunque questo detto mi piace un sacco!

    Piace a 1 persona

  6. Paola ha detto:

    Un titolo per niente accattivante. Ora magari potrei anche leggerlo

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...