Accoglienza

Mia madre stupiva tutti invitando a pranzo i ragazzi di colore che passavano casa per casa vendendo fazzoletti od altri articoli di poco conto.
Quando la parrocchia iniziò ad ospitare alcuni studenti universitari originari dal Camerun, facemmo amicizia con loro e spesso li trovavo a tavola con noi sempre su invito di mia madre. A volte si autoinvitavano.
Da lei ho imparato il significato della voce “accoglienza”, che negli ultimi anni mi sembra abbastanza passata di moda.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

36 risposte a Accoglienza

  1. Vittorio ha detto:

    Tanto di cappello.

    Piace a 1 persona

  2. SaraTricoli ha detto:

    Tua madre era avanti o forse è molto educata.😍
    Mi raccontano che mio nonno paterno fosse così: chiunque suonasse alla porta intorno all’ora di pranzo o cena era invitato a mangiare… della serie: aggiungi un posto a tavola 🤗

    Piace a 1 persona

  3. Tua madre era sicuramente una gran donna e con un gran cuore, credo però che al giorno d’oggi ospitare a pranzo gente estranea che gira vendendo fazzoletti non sia molto sicuro. Per il resto nelle parrocchie è abitudine invitare a pranzo o a cena gli ospiti della stessa.

    Piace a 1 persona

  4. silvia ha detto:

    Accoglienza sì, sicuramente, ma non fatta così, con la gente lasciata nei giardini pubblici o nelle stazioni perché non c’è il posto dove metterli, così non è accoglienza, così si rendono solo facile preda della malavita e basta.

    Piace a 1 persona

  5. Madved ha detto:

    Buongiorno

    Piace a 1 persona

  6. tramedipensieri ha detto:

    Così dovrebbe essere, si dovrebbe fare senza aver paura di noi stessi
    Affrontarci e andare avanti negli incontri

    Chapeau

    Piace a 1 persona

  7. Massi Tosto ha detto:

    Che Gran donna tua madre K

    Piace a 1 persona

  8. fleurerose ha detto:

    Bello. Semplicemente vita, vera. Di una persona che sa e ha saputo “vivere”.

    Piace a 1 persona

  9. Happy_Me ha detto:

    Tutti i genitori dovrebbero insegnare queste cose ai figli! Invece oggi c’è qualche mamma che grida insulti razzisti in una partita di calcio tra bambini! Saranno cambiati i valori?

    Piace a 1 persona

  10. Paola Bortolani ha detto:

    Tua mamma era una donna eccezionale. Io non sono capace di essere così accogliente.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...