Storia e Pet Shop Boys. Post 5 di 5. Hitler e gli alleati balcanici

“Don Juan”, dei Pet Shop Boys, è una canzone che per essere “capita” necessita di qualche spiegazione.

La figura di Don Juan (Don Giovanni), libertino e seduttore di donne anche sposate, è una metafora riferita ad Hitler il quale “seduce” le nazioni europee, in particolar modo quelle balcaniche, in modo da potersi alleare con loro alla vigilia del conflitto europeo.

“The man who’s escorting Don Juan to his bride”

In effetti tutti gli Stati balcanici, ad eccezione della Grecia, divennero alleati della Germania (per periodi più o meno lunghi) durante la II Guerra Mondiale.
Ecco dunque spiegati i riferimenti nella canzone alla Jugoslavia (Re Alessandro), all’Albania (Re Zog) e alla Romania (Magda Lupescu moglie di re Carlo II).

“King Zog’s back from holiday, Mary Lupescu’s grey,
And King Alexander is dead in Marseilles”

Ma la scelta di allearsi con la Germania si rivelerà tragica.
Come le donne con Don Giovanni: al fascino non si può dire di no, anche se sai già che la scelta ti sarà fatale.

“To quit would be discrete and swift
But you know that I can’t do that
It would be a disaster”

Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Storia e Pet Shop Boys. Post 5 di 5. Hitler e gli alleati balcanici

  1. Vittorio ha detto:

    tipo la falena e la luce

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Beh, pensandoci bene forse si.
      Adolf aveva una forza ‘attrattiva’ inspiegabilmente enorme. L’intera nazione era con lui, ed anche molti governi vedevano in lui una luce che – forse – avevano capito che sarebbe stata terribilmente nefasta.

      "Mi piace"

      • Vittorio ha detto:

        lasciando da parte l’alone esoterico, che si dice fosse molto presente in hitler, credo che i poteri europei “forti” abbiano visto in lui il mezzo giusto per trarre infiniti guadagni politici ed economici salvo perdere il controllo della situazione
        la popolazione, ovviamente, andava a rimorchio perchè facilmente influenzabile

        Piace a 1 persona

      • gaberricci ha detto:

        È facile avere l’intera nazione con te, quando l’alternativa è la repressione.

        E comunque io non parlerei di fascino, quanto di opportunismo: Hitler ha fatto credere a tutti i suoi alleati (Italia compresa) che stando dalla sua parte avrebbero avuto degli enormi vantaggi. Non lo hanno seguito perché ne erano attratti: lo hanno seguito perché erano avidi.

        Piace a 1 persona

  2. ff0rt ha detto:

    Si può fare cultura anche con la musica leggera, se si vuole.
    (Non in Italia, ovviamente).
    Grazie per questa “chicca” che non conoscevo.

    Piace a 1 persona

  3. silvia ha detto:

    Buona giornata 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...