Racconto estivo #3 su 10. “Stakanovista”

Ho iniziato a lavorare sin da piccola, insieme alle mie sorelle. E mica un lavoro da poco, sapete? Tutto il giorno, senza sosta, instancabilmente. E all’aperto, per giunta, sempre in balìa delle intemperie: pioggia, freddo, ma soprattutto grandine e vento.
Sono questi ultimi due i nostri pericoli climatici maggiori, che portano molte delle mie simili addirittura alla mutilazione o alla morte.
E poi ci sono i nostri due nemici dichiarati: il bambino con il pallone, che quando tira una pallonata è tutto un ‘si salvi chi può’, e il decapitatore folle che armato di sega elettrica e cesoie letteralmente ci decima e ci rispedisce al creatore.
Il mio lavoro mi porta ad avere sempre un colore verde, ma ho notato che le colleghe più anziane diventano prima gialle e poi marroni, per poi cadere morte per terra. Abbiamo vita breve, sapete?
Qualcuno dice che il mio lavoro è abbastanza stupido: prendere luce e respirare.
“Sì, bravo” gli dico io “e i processi di fotosintesi poi chi li fanno? Le radici?”

 

[è vietata la copia anche parziale senza autorizzazione scritta]

Questa voce è stata pubblicata in Racconti brevi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Racconto estivo #3 su 10. “Stakanovista”

  1. Vittorio ha detto:

    e quegli esseri pelosi con la coda che si avvicinano e alzano la gamba?

    Piace a 2 people

  2. Madved, ritagli di tempo ha detto:

    Sei diventato scrittore😁👍😉

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Ti dirò… di racconti brevi ne ho scritti tantissimi, decine e decine, ma solo alcuni li ho pubblicati.
      Non credo che siano all’altezza di una pubblicazione “seria”, ma chissà, forse un giorno prenderò coraggio e li farò leggere a qualcuno.

      Domani ne pubblicherò uno (il #6) molto controverso, potrebbe non piacere specialmente alle lettrici donne. Ma ho deciso di pubblicarlo comunque, sarà un pianto di disperazione. Ci terrò ad un tuo parere, Paola.

      "Mi piace"

  3. Lu {pandored73} ha detto:

    E la grandine?

    Piace a 1 persona

  4. Sara Provasi ha detto:

    Ma è carinissimo! 😀

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...