Le mie vacanze a Tenerife

Probabilmente le peggiori vacanze della mia vita.
Avrebbero dovuto essere due settimane di totale relax condite da alcune escursioni, ed invece…

I primi 4-5 giorni sono stati tranquilli: sole, mare, gita.
Poi mio figlio si è ammalato.
Febbre alta e tosse, antibiotico.
Dopo 2 giorni la febbre non scendeva e nemmeno la tosse, sentito il medico abbiamo aumentato il dosaggio di antibiotico e farmaci complementari.
Dopo 2 ulteriori giorni siamo andati alla clinica privata (convenzionata con la nostra assicurazione sanitaria) e dopo aver fatto le lastre ci si è accorti che si trattava di una polmonite, e non di una bronchite come invece si pensava.
Ricovero immediato.
Il figlio è rimasto all’ospedale per due notti, poi è stato dimesso ma con la prescrizione di non uscire dalla stanza d’albergo tranne che per il volo di ritorno.

Ora lui sta meglio, ma è evidente che queste vacanze siano state tutto tranne che piacevoli e rilassanti.
Io e la moglie ci siamo comunque permessi brevi uscite di mezza giornata, in modo che uno dei due rimanesse con il figlio, ma ovviamente è stato tutto ben poco godibile, e lo stesso figlio dell’isola di Tenerife ha visto ben poco.
Un vero peccato.

Diciamo che, in virtù del lieto fine, mi accingo comunque nei prossimi giorni a fare un resoconto dettagliato di ciò che ho potuto vedere e conoscere dell’isola, ma è ovvio che per averne una visione più completa dovrei tornarci, ma non credo che lo farò.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

49 risposte a Le mie vacanze a Tenerife

  1. Vittorio ha detto:

    l’importante è che tuo figlio stia meglio
    le vacanze sono un momento transitorio

    Piace a 1 persona

  2. amleta ha detto:

    Possiamo dire che nella sfortuna avete avuto la fortuna di non trovarvi in un posto sperduto e quindi di poter affrontare la malattia di tuo figlio con le giudte cure. Immagina se foste stati in un posto dove non c’era nulla, sarebbe stato peggio. Meno male che tuo figlio si è ripreso. E spero che ti sei ripreso anche tu 😊

    Piace a 1 persona

  3. Il mio peggior incubo. Mi dispiace per voi, ma per fortuna si è risolto senza gravi conseguenze. Anche il gatto… ma non è che vi siete portati dietro qualche virus?

    Piace a 1 persona

  4. Massi Tosto ha detto:

    Visto che ci sono programmi come , Hotel da incubo , cucine da incubo etc , la tua potrebbe essere la prima puntata di : Vacanze da Incubo ….meno male che tutto si è risolto , adesso tuffati sulla preparazione del prossimo viaggio è una meravigliosa terapia

    Piace a 1 persona

  5. SaraTricoli ha detto:

    Quando stanno male i figli è come se avessimo il loro male amplificato 100 volte!!!
    A me capita così
    Poi, ammalarsi in vacanza, soprattutto lontani da casa è un vero incubo, altro che relax… spero possiate ritagliarvi altri momenti per rilassarvi…
    Un abbraccio al figlio, alla moglie e a te ❤

    Piace a 1 persona

  6. Certo non è così che uno si aspetta le vacanze… Le aspetti tanto a lungo e poi…
    Però nella sventura l’importante è che tutto si sia risolto e che tuo figlio stia meglio, come hai detto giustamente una polmonite non è uno scherzo!
    Di vacanze ce ne saranno altre in futuro!

    Piace a 1 persona

  7. lali1605 ha detto:

    Che palle. Ti capisco e bene. Io avrei dato fuori di matto. Ecco perchè quest’anno salto la Puglia. Ecco perchè nonostante tutto a me sta bene la Romagna. Chissenefrega della pozza marrone. Contenta la nana contenti tutti. E io figlia di essa non posso che trascorrere vacanze serene.

    Piace a 1 persona

  8. gianni ha detto:

    …in questi casi ci vorrebbe il pulsante “mi spiace” e non mi piace, comunque, l’importante è che tutto vada per il meglio. Forse la colpa è del volo, la cabina degli aerei è un luogo chiuso, se i filtri del ricircolo non vanno bene…

    Piace a 1 persona

  9. vittynablog ha detto:

    davvero un’estate da dimenticare… prima di tutto sono lieta che tuo figlio si sia ripreso. Immagino la vostra preoccupazione! Quando stanno male i nostri figli, noi stiamo male mille volte di più!!! Anche la mia di estate sarà o da dimenticare o da ricordare a veglia, come dicevano le nostre nonne!!! In breve, sono a letto ingessata ( gamba destra e braccio sinistro) per una caduta accidentale causatami da un cane di una mia amica!!!! Ne avrò fino ai primi di agosto, poi ci sarà la fisioterapia…insomma un lungo percorso non indifferente. Mi consola pensare che con l’arrivo dell’autunno, la mia stagione preferita, forse starò meglio!!! un caro saluto a tutti, in special modo a tuo figlio ❤

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Vitty, mi spiace molto. E come fai? Riesci ad alimentarti, lavarti, andare in bagno? Davvero un guaio, chissà quanto male!
      Non posso che augurarti di togliere il gesso quanto prima e di riprenderti e di tornare in forma al più presto.
      Abbraccio (sul tuo lato destro).

      Piace a 1 persona

  10. vittynablog ha detto:

    non voglio essere noiosa ma sì, è tutto molto difficile. Non posso muovermi dal letto e dipendo in tutto da mio marito e mia figlia. Sono dei angeli!!! Grazie per l’abbraccio sul lato destro 🙂 ho molto apprezzato !!!!

    Piace a 1 persona

  11. silvia ha detto:

    L’importante è che stiate tutti bene e che sia passata, per la vacanza ci sarà modo e tempo per rifarla se vorrete 🙂

    Piace a 1 persona

  12. Harley ha detto:

    La vacanza si può rifare, ora pensa a tuo figlio e alla sua guarigione.

    Piace a 1 persona

  13. Sara Provasi ha detto:

    Mamma mia, mi dispiace! 😦
    Ora sta meglio?
    Dev’essere brutto poi stare male anche lontano da casa…

    Piace a 1 persona

  14. francescodicastri ha detto:

    Mi spiace.
    Comunque io, tutte le volte che all’estero mi sono ammalato, ho finito per apprezzare le strutture di casa nostra, che, con tutti i difetti che hanno, non ti fanno mai sentire abbandonato.

    Piace a 1 persona

  15. quarchedundepegi ha detto:

    Non tutte le ciambelle vengono col buco… oppure?
    Non è sempre domenica.
    Sei giovane e potrai rifarti. Tuo figlio è in forma? EVVIVA.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    Piace a 1 persona

  16. Neogrigio ha detto:

    ma che sfiga incredibile!!!! pensa che uno programma una vacanza, ci si pensa tutto l’anno, e poi…. un mio amico ebbe la stessa avventura con la sua ex ragazza, in Spagna….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...