Quando la Svizzera invase il Liechtenstein

E’ capitato il 1° marzo 2007, dunque nemmeno troppo tempo fa.

Un plotone di 170 soldati dell’esercito Svizzero sta eseguendo una esercitazione nel Cantone dei Grigioni, i militari sono in tuta mimetica ed armati, anche se a dire il vero sono sprovvisti di munizioni.
Fatto sta che cala il buio della notte, inizia a piovere e la visibilità è molto ridotta. I soldati in marcia sbagliano clamorosamente percorso ed entrano nel territorio del Principato, senza accorgersi del clamoroso errore.
Proseguono per numerosi Km fino a quando, con le prime luci dell’alba, si rendono conto di avere sconfinato.

Il Liechtenstein non possiede un esercito, ed in confini non sono nemmeno presidiati, cosicché è facile capire come entrare nel suo territorio non sia per nulla complicato.
Fatto sta che nessun esercito – neppure quello della “neutrale” Svizzera – possa entrare in territorio straniero per alcun motivo.

I soldati svizzeri arretrano in tutta fretta, tornano in territorio elvetico, ed il Governo invia immediatamente le proprie scuse alle autorità del Liechtenstein.
Le autorità del Liechtenstein, dal canto loro, non si erano accorte di nulla, e nessun residente aveva notato la presenza dei soldati svizzeri.
Il commento definitivo è stato “Sono cose che succedono, nessuno se ne è accorto”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in blog life e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

22 risposte a Quando la Svizzera invase il Liechtenstein

  1. Vittorio ha detto:

    una tavoletta di cioccolato ed è tutto a posto

    Piace a 1 persona

  2. J ha detto:

    Posso ancora attaccare la Kamchakta?

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Sì.
      Ed hai parecchie opzioni.
      Puoi attaccare dalla Jacuzia, da Cita (che nessuno sa che regione sia), dalla Mongolia, dal Giappone ed addirittura dall’Alaska.

      Bisogna sconfiggerli una volta per tutte questi dannati kamchatchesi, o chiunque essi siano.

      Piace a 1 persona

  3. Topper Harley ha detto:

    A Risiko però il Liechtenstein è fortissimo.

    Piace a 1 persona

  4. Madved, inchiostro e silenzio ha detto:

    Grande Risikoooooooo

    Piace a 1 persona

  5. The Butcher ha detto:

    Quando la realtà supera la fantasia.

    Piace a 1 persona

  6. Misteryously ha detto:

    Buongiorno Andrew mi trovi qui scusa il disagio paola

    Piace a 1 persona

  7. quarchedundepegi ha detto:

    Questa è bella… non la sapevo.
    Comunque sia, non solo la Svizzera va molto d’accordo col Liechtenstein, ma, per esempio, alle dogane fra il Liechtenstein e l’Austria, ci sono i doganieri svizzeri.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    Piace a 1 persona

  8. francescodicastri ha detto:

    Nuova definizione di Intelligence…

    Piace a 1 persona

  9. gaberricci ha detto:

    Il Liechtenstein ha una storia assurda. La sua capitale fa meno abitanti della città in cui sono cresciuto, per dire!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...