Lavorare in questi giorni

Il mio lavoro mi impone una continua ed assidua presenza in ufficio nei giorni di fine anno.
Le procedure software e le basi dati vanno aggiornate per i “cambi d’anno”, e decine di attività cruciali devono venire svolte in questa ultima settimana dell’anno.
Quanto vorrei potermi godere in questo periodo alcuni giorni di relax in famiglia, come il 95% dei miei colleghi!
Domani, per esempio, sarebbe il “ponte” perfetto, ed invece io non potrò assolutamente mancare. Credo che in tutta l’Azienda, di 120 dipendenti saremo presenti in 6 o 7 al massimo, compreso il “fattorino” e 3-4 colleghi che vengono solo per “presidiare” l’ufficio in caso di richieste telefoniche da parte dei nostri clienti. Non credo che saranno troppo impegnati.

Non voglio fare il martire, io i miei periodi di “stanca” li ho in altri periodi dell’anno, però un po’ mi piacerebbe vivere in modo differente il periodo natalizio, senza dover rimanere a pensare e programmare quei lavori che in questi giorni mi trovo a dover svolgere con attenzione e metodo.

Guai ammalarsi, tra l’altro.
Con le ferie già programmate da parte di tutti, se io rimanessi a casa sarebbe costretto a sostituirmi il mio collega Bru, il quale (a parte le competenze differenti e di conseguenza le difficoltà nello svolgere determinate operazioni) lo farebbe malvolentieri maledicendomi ogni quarto d’ora.
Alcuni anni fa in effetti mi presi l’influenza proprio in questo periodo, e mi trovai costretto a tornare in ufficio senza essere pienamente guarito, con una conseguente ricaduta che mi rovinò pesantemente i primi 10 giorni del successivo gennaio.

Pro e contro di ogni attività, non sono l’unico a lavorare a pieno regime in questi giorni.
Penso agli esercizi commerciali che rimangono aperti, ed a chi lavora nella sanità o nella sicurezza, con impegni molto più gravosi dei miei.

Buon Santo Stefano a tutti.

Questa voce è stata pubblicata in lavoro e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Lavorare in questi giorni

  1. Vittorio ha detto:

    Senza dubbio lavorare durante le feste non è il massimo. Era così per mio padre e in famiglia si passava natale senza di lui. Siamo sopravvissuti
    Stamattina farò un giro per vedere cosa c’è di aperto

    Piace a 1 persona

  2. Hadley ha detto:

    Anche io lavoro durante le feste… Ma non mi pesa…
    Pensa il positivo del tuo caso essendo l’ufficio vuoto non c’è nessuno che rompe le scatole

    Piace a 1 persona

  3. silvia ha detto:

    Ma non ti dovevi prendere un periodo di relax? Cerca di prenderla con calma, buona giornata!

    Piace a 1 persona

    • Kikkakonekka ha detto:

      Hai perfettamente ragione.
      Io sto un po’ meglio, ma non benissimo.
      Purtroppo c’è il personale in ferie, ed io ho dei compiti assolutamente da portare a termine. Stessi “davvero” male, impossibilitato a lavorare, me ne starei a casa. Ma visto che ce la faccio, vado e tengo duro per un paio di giorni ancora.

      "Mi piace"

  4. Misteryously ha detto:

    Lavoro anch’io e ti capisco benissimo. Dai Andrew siamo tosti ce la facciamo come sempre

    Piace a 1 persona

  5. quarchedundepegi ha detto:

    Già, già… pensi giusto.
    Sapessi quanti Natale e quanti Capodanno mi son passato… anche di notte… a lavorare in sala operatoria gomito a gomito col chirurgo.
    Almeno mi avessero pagato qualcosina in più…
    BUON ANNO.
    Quarc

    Piace a 1 persona

  6. La Grazia ha detto:

    Anche io domani faccio lavorare l idraulico, ma per non sembrare una schiavista gli faccio fare il fabbro, si le finestre sperano che ne sia capace, si sono imposte di crederci.
    E poi farò lavorare anche il dentista volevo levarmi la placca con la pinzetta delle ciglia ho creato un disastro…..
    Fate fare qualcosa anche a me !
    Sei un genietto del pc ? Capperini

    Piace a 1 persona

  7. Paola Bortolani ha detto:

    Non per consolarti, ma ne conosco altri. Poi, vogliamo parlare delle casalinghe? 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...